Juventus
    Juventus
      23.05.2015 21:11 - in: Serie A S

      Allegri: «Mi sono emozionato e divertito»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «I ragazzi hanno dimostrato di volere continuare a vincere e non c'era modo migliore di congedarsi dallo Stadium»

      Un boato assordante. Così lo Stadium ha salutato Massimiliano Allegri, il primo artefice di questo capolavoro di stagione della Juventus. E il tecnico bianconero si gode il momento :«Mi sono emozionato - ammette - e sono molto contento perché con i tifosi ho un rapporto di rispetto come credo ci debba sempre essere. Magari non mi lascio andare a grandi feste, ma dentro di me provo grandi emozioni. Oggi è stata una bella giornata di festa, conclusa con una vittoria come era giusto che fosse davanti ai tifosi. I ragazzi hanno dimostrato di volere continuare a vincere e non c'era modo migliore di congedarsi dallo Stadium con una partita bella, intensa. I giocatori sono in buona condizione e oggi hanno giocato bene e si sono divertiti. Potevano forse essere meno leziosi nell'ultimo
      passaggio, ma mi sono divertito anch'io vedendoli giocare. Ora abbiamo bisogno di recuperare energie fisiche e mentali e ci saranno tre giorni liberi».

      E poi, sotto con la Champions, c'è una finale da preparare. Si dovrà lavorare sodo, ma senza eccessiva tensione: «Credo che dopo tante partite e obiettivi già raggiunti, giocare una gara del genere crei una giusta tensione, ma non si deve esagerare -  conclude Allegri – Il Barcellona quest'anno gioca in modo diverso rispetto al passato, perché ha il centravanti. Contro di loro è sempre difficile perché hanno traiettorie di passaggio micidiali e dovremo essere bravi a evitare di far arrivare i rifornimenti davanti».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK