Juventus
    11.04.2015 20:28 - in: Serie A S

    Allegri: «Una partita sotto ritmo»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Abbiamo giocato normalmente nel primo tempo e nella ripresa non abbiamo fatto nulla, meritando la sconfitta»

    È quasi afono Massimiliano Allegri al termine della partita contro il Parma, segno evidente di quanto si sia sgolato dalla panchina. Non è servito però, perché la Juve al Tardini non è scesa in campo con il giusto atteggiamento e non è riuscito a trovarlo in corso d'opera: «Era una gara importante che ci avrebbe permesso di chiudere quasi il campionato e di rimanere con gli stessi punti di vantaggio sulla Roma e sulla Lazio a otto giornate dalla fine -spiega il tecnico - Non l'abbiamo capito.  Sarebbe servita un'altra maturità, in modo che, se non fossimo riusciti a vincere, almeno non avremmo perso».

    In Emilia mancavano giocatori importanti, ma questa «non è una scusante – ribatte Allegri -Il fatto è che quando giochi sotto ritmo non porti a casa le partite. Non abbiamo vinto un contrasto e questo la dice lunga sullo spirito con cui ha giocato il Parma. Loro hanno fatto una bella partita, noi siamo stati lenti e anche nel secondo tempo abbiamo concesso tre o quattro ripartenze dopo errori tecnici».

    «Non abbiamo fatto la partita - conclude il mister - Abbiamo giocato normalmente nel primo tempo e nella ripresa non abbiamo fatto nulla, meritando la sconfitta. Con il Monaco sarà un'altra partita, ma oggi era quella con il Parma la gara più importante».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK