Juventus
    Juventus
      25.01.2015 18:03 - in: Serie A S

      Allegri: «Una vittoria molto importante»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Non sempre si possono sbloccare subito le partite. Oggi ci siamo riusciti nel secondo tempo grazie ad una grande giocata di Pogba»

      «Era importante vincere oggi, perché venivamo da due partite in cui avevamo vinto facilmente e invece dobbiamo imparare che non sempre si può sbloccare subito il risultato». Massimiliano Allegri si gode il successo sul Chievo, il momentaneo + 8 sulla Roma e, soprattutto, le straordinarie giocare di Pogba, che hanno regalato alla Juve un successo prezioso, tutt'altro che semplice da ottenere: «Abbiamo giocato un primo tempo mediocre, sbagliando molto, senza riuscire a velocizzare il gioco, anche per merito del Chievo – spiega il tecnico - Nonostante questo avevamo avuto quattro o cinque occasioni per andare in vantaggio. Ci siamo riusciti nel secondo tempo  grazie alla giocata di Paul dove che comunque avevamo aumentato il ritmo e loro erano calati fisicamente. Il Chievo comunque è stata una belle poche squadre a venire allo Stadium e a metterci in difficoltà».

      Complimenti doverosi quelli del mister ai veneti, così come quelli riservati a a Pogba, oggi letteralmente mostruoso: «Paul ha fatto un gol straordinario e nel secondo un grande aggancio. Certe giocate sono impossibili per altri giocatori. È un ragazzo intelligente, pacato ed equilibrato. Soprattutto vuole migliorare e lo dimostra in ogni partita e in ogni allenamento. Vidal? L'ho cambiato quando stava giocando meglio, perché era ammonito. Siamo passati al 3-5-2 perché non riuscivamo ad accorciare bene e per avere superiorità numerica dietro ho inserito Lichtsteiner», conclude Allegri.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK