Juventus
    19.05.2015 00:05 - in: Eventi S

    Andrea Agnelli, cinque anni alla guida della Juve

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il 19 maggio 2010 Andrea Agnelli assumeva la presidenza della Juventus

    È il 19 maggio 2010. Il Consiglio d’Amministrazione nomina Andrea Agnelli Presidente della Juventus. Si rinsalda così il legame con la Famiglia e Andrea diventa il quarto Agnelli, dopo il nonno Edoardo, lo zio Gianni e il papà Umberto, a prendere in mano direttamente le redini della società.

    Il suo primo obiettivo da Presidente è quello di restituire all’ambiente, dopo anni difficili, orgoglio, ambizione, senso di appartenenza. E per farlo c'è un solo modo: tornare a vincere.

    Cinque anni dopo, la sua Juve ha vinto, eccome. E ha vissuto momenti indimenticabili.

    Come quella sera dell’8 settembre 2011, quando il Presidente ci diede il suo «Benvenuti a casa», tagliando il nastro dello Stadium.
    Come il fantastico ciclo di quattro scudetti consecutivi. Come le due Supercoppe conquistate. Come la notte di Madrid. Come le prossime esaltanti sfide che ci attendono.

    La prima sarà domani, all'Olimpico di Roma. E il miglior modo per celebrare i suoi cinque anni di presidenza sarà affrontarla con lo spirito che Andrea Agnelli è riuscito a trasmettere alla squadra, alla società, ai tifosi: dando il massimo, Fino Alla Fine.

    La gallery

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK