Juventus
    18.03.2015 23:32 - in: Champions League S

    Bonucci: «Il bello arriva adesso»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Splendida prestazione per Leo e per tutto il reparto difensivo: «Abbiamo gestito con intelligenza e Buffon non ha corso pericoli»

    Consapevolezza, fiducia nei propri mezzi e attenzione. Questi secondo Leonardo Bonucci gli ingredienti della vittoria di stasera: «Sapevamo che dovevamo venire qui consci di essere una squadra forte e senza timori reverenziali. Il nostro merito è stato principalmente quello di legittimare il vantaggio iniziale, poi abbiamo cambiato modulo in corsa e a quel punto abbiamo colpito ancora. Anzi, forse meritavamo anche un gol in più».

    Una prestazione pressoché perfetta per il reparto di Leo, non a caso Buffon non ha corso pericoli: «Gigi è stato impegnato in un’unica parata, su un tiro da fuori. Questo dato testimonia la qualità della nostra partita e l’intelligenza con la quale la abbiamo gestita».

    Bonucci porta un altro esempio: «Abbiamo saputo attendere con calma senza andare all’arrembaggio, per poi colpire in contropiede. Una serata come questa rappresenta senz’altro un gradino in più verso la completa maturazione di questa squadra».

    È ora di lasciarsi andare ai sogni? Nemmeno per idea: «Nulla è ancora scritto. In campionato mancano tante partite alla fine e in Champions il bello arriva adesso. Siamo ai quarti, li affrontiamo con entusiasmo, senza paura degli avversari. Qualunque squadra ci riserverà il sorteggio sarà forte, ma siamo consapevoli di esserlo anche noi»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK