Juventus
    02.05.2015 21:45 - in: Serie A S

    Chiellini: «Siamo una squadra che sa soffrire»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Ma adesso abbiamo ancora un mese da giocarci alla grande»

    «Non possiamo celebrare come gli altri anni. La prossima partita è fondamentale e ci dobbiamo arrivare nel migliore dei modi». Giorgio Chiellini prende con filosofia i festeggiamenti “soft” per il Tricolore numero 33: «Abbiamo vinto ma abbiamo un mese ancora da giocarci, e lo vogliamo fare alla grande».

    Prima di gettarsi nei grandi traguardi che ancora attendono la Signora, uno sguardo indietro al campionato appena finito è d’obbligo: «Siamo una grande squadra in tutti i reparti, tutti hanno dato un contributo. Abbiamo campioni eccezionali e giocatori che si sono inseriti benissimo fin dall’inizio, come per esempio Pereyra: io stesso non pensavo si sarebbe dimostrato così forte fin dal suo arrivo».

    È stata una stagione maiuscola anche per lui: «Sono nella mia piena maturità calcistica, in campo ragiono molto di più. Perdendo capelli e invecchiando cala la prestanza fisica ma si migliorano altre doti. Comunque, una menzione va fatta non solo a me ma a tutti il blocco difensivo. Sappiamo soffrire, io sono forse l’emblema di queste caratteristiche».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK