Juventus
    Juventus
      13.06.2015 11:12 - in: Amichevoli S

      Croazia-Italia, Buffon ancora una volta decisivo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il nostro portierone para in avvio un rigore a Mandzukic e permette agli Azzurri di tornare a casa con un punto prezioso. In campo anche Marchisio, Bonucci e Pirlo

      La straordinaria stagione di Gianluigi Buffon non è ancora terminata. Si era congedato dai suoi tifosi allo Stadium parando un rigore al Napoli, ed ecco che tre partite dopo torna ad ipnotizzare dal dischetto un avversario.

      Ieri sera a Spalato il Capitano è salito nuovamente in cattedra fin dai primi minuti di Croazia-Italia. bloccando un rigore al bomber di casa Mandzukic, fischiato dal direttore di gara per fallo su Astori.

      Buffon, tra club e Nazionale si è trovato a fronteggiare un tiro dal dischetto in 137 occasioni e per 42 volte ha stregato gli avversari, respingendo 35 conclusioni, mentre sette finite sui legni o fuori dallo specchio della porta. Tradotto significa che contro Gigi, un rigore ogni 3,3 è destinato a fallire.

      Il tiro, forte e centrale, è uno di quelli solitamente più ostici per un portiere, ma SuperGigi non si è scomposto e ha respinto alla grande, salvando il risultato già al settimo minuto di gioco. Nulla ha potuto tuttavia qualche istante dopo, quando la squadra di Kovac è abile a concretizzare una ripartenza veloce spedendo la palla in rete finalizzando con l’attaccante dell’Atletico Madrid.

      Il pareggio italiano arriva grazie ad un glaciale rigore di Candreva, a cucchiaio, segnato in uno stadio deserto (la gara si è giocata a porte chiuse). In campo per tutti e 90' Bonucci, Pirlo e Marchisio: su quest'ultimo il doppio fallo consecutivo che è costato l'espulsione al capitano croato Srna, al termine della gara.

      Per la nazionale di Conte è il nono risultato utile, il terzo pareggio consecutivo, ininfluente ai fini della classifica in virtù del pari tra Norvegia e Azerbaigian che hanno terminato l’incontro a reti bianche. Distanze invariate quindi nel Gruppo H, ed un passo in più per gli Azzurri verso Euro 2016.

      Questa sera tocca a cinque bianconeri: in amichevole a Tirana c’è la Francia di Pogba ed Evra, mentre la Germania del nuovo acquisto Sami Khedira affronterà il fanalino di coda del proprio girone di qualificazione agli Europei, Gibilterra. Inizia infine la Copa America per Carlitos e Pereyra: avversario nella gara inaugurale del torneo per l’Argentina è il Paraguay.

      A tutti va naturalmente il nostro in bocca al lupo! 

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK