Juventus
    25.02.2015 17:24 - in: La squadra S

    Dopo la Champions, a Vinovo sgambata ricca di gol

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Allo Juventus Center i bianconeri che non sono scesi in campo in Champions hanno affrontato i dilettanti del Chieri. Hanno preso parte alla seduta Matri, in gol due volte, e Barzagli, in campo per tutta la durata dell'allenamento.

    In una Vinovo scaldata da un piacevole sole primaverile, il day after la gara di Champions contro il Borussia è trascorso tra palestra e campo da gioco, dove tutti coloro che ieri non sono stati impiegati per un minutaggio consistente contro i tedeschi hanno preso parte ad un allenamento contro la selezione locale del Chieri (Serie D).

    Contro i dilettanti torinesi i bianconeri hanno disputato una partitella da 70 minuti. Nella prima frazione di gioco, durata 45’, la difesa a quattro ha visto Ogbonna e Barzagli al centro della linea, supportati da Caceres e De Ceglie sulle fasce. In mezzo al campo Sturaro, Pepe e Padoin mentre in attacco la linea offensiva è stata formata da Llorente, Coman e Matri.

    I primi due gol sono proprio del MitraMatri, abile a sfruttare prima un cross di Caceres dalla destra, quindi un ottimo assist di Sturaro. L’ex centrocampista del Genoa segna con un gran tiro da fuori il terzo gol bianconero, mentre il quarto porta la firma di Coman, che raccoglie un assist di De Ceglie  dalla sinistra e, al volo, colpisce la palla facendola rimbalzare sul terreno ed ingannando il portiere avversario.

    In evidenza anche Pepe e Llorente, che hanno trasformato un rigore per parte. Il primo colpisce anche due traverse, di cui una su punizione. Di Lazzaro la rete del Chieri del definitivo 6-1. Nella seconda mini-frazione di gioco c’è spazio per Rubinho al posto di Storari, tra i pali, e per il giovane Primavera Roussos, entrato al posto di Matri.

    A bordo campo, ad assistere alla sgambata dei compagni, si sono alternati i compagni di squadra Marchisio, Lichtsteiner, Bonucci e Chiellini, mentre pochi metri più in là Romulo ha continuato con il lavoro di recupero differenziato.

    Non si è allenato invece Pirlo dopo l’infortunio al polpaccio destro occorso ieri durante il primo tempo della partita: tra oggi e domani il regista bianconero si sottoporrà ad accertamenti, i cui esiti verranno comunicati appena possibile su Juventus.com.

    Domani si replica: appuntamento al mattino per una seconda seduta di lavoro in vista del big match di Serie A TIM, Roma-Juventus.

    Clicca qui per visualizzare la GALLERY odierna.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK