Juventus
    Juventus
      15.06.2015 10:39 - in: Amichevoli S

      Due bianconeri in campo ieri, due successi

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      La Svizzera di Lichtsteiner esce vittoriosa dal campo della Lituania, mentre la Spagna di Morata torna dalla Bielorussia con tre punti in tasca. Entrambi in campo da titolari, per 90’.

      Le vittorie di Spagna e Svizzera nel sesto turno di qualificazione a Euro 2016, giocato ieri, avvicinano sempre più le nazionali di del Bosque e Petkovic alla kermesse continentale in virtù del secondo posto consolidato da entrambe nei rispettivi gironi.

      Sia la selezione di Alvaro Morata, infatti, che quella in cui milita Stephan Lichtsteiner sono tornate con i tre punti dalle insidiose trasferte est-europee in Bielorussia e Lituania.

      Il numero 9 bianconero è sceso in campo dal primo minuto a fianco di Pedro in attacco, giocando fino alla fine e creando numerose occasioni da rete. Il gol decisivo arriva a fine primo tempo, quando Fabregas mette in mezzo una splendida punizione per David Silva che infila il portiere sulla sua destra.

      Per Morata si è trattata della quinta partita in Nazionale, la terza da titolare. In tutto ha giocato tre gare di qualificazione agli Europei, due dal primo minuto, segnando un gol contro l'Ucraina. Nel match contro la Bielorussia è stato il giocatore che ha effettuato più tiri totali (cinque) e nello specchio (tre), giocando 14 palloni in area avversaria. Più di tutti in questo match.

      In Lituania, invece, fatica di più la nazionale elvetica che crea molto ma non concretizza, e almeno fino al 69’ si trova sotto nel punteggio e costretta a rincorrere. A scacciare i fantasmi ci pensano prima Drmic, che pareggia il vantaggio di Chernykh appena 5’ dopo la segnatura di quest’ultimo, quindi il nerazzurro Shaqiri su assist di Embolo, all’84’.

      Il punteggio tradisce un possesso palla svizzero del 68% e i ben 23 tiri contro gli 8 dei padroni di casa (14 gli angoli fischiati in favore della squadra crociata, contro i 2 lituani).

      Su e giù in fascia destra immancabile l’apporto per tutta la gara dello Swiss Express bianconero Stephan Lichtsteiner, alla 75esima partita in Nazionale, che ha cercato la conclusione una volta in partita non andando a bersaglio. Nel corso del match ha effettuato nove cross su azione, tre dei quali andati a buon fine: in entrambi i casi nessuno ha fatto meglio di lui. Cinque i palloni recuperati. 

      Stasera è atteso solamente un giocatore della Juve alla prova del campo: all’una e mezza di notte ora italiana (prime time in Cile) la Roja di Vidal gioca la seconda partita della Copa America ospitando i vicini della Bolivia a Santiago (ecco come era andato l'esordio).

      In bocca al lupo, Guerrero!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK