Juventus
    26.01.2015 18:03 - in: Prestiti S

    Due gol anche per #TalentTrack… ma non solo

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Nuova puntata del viaggio nella galassia prestiti e comproprietà della Juventus: decisivo in Belgio l’attaccante Mbaye Diagne, buone prestazioni contro il Real per Fausto Rossi e a Verona per Frederik Sorensen. Di seguito inoltre gli ultimi aggiornamenti di mercato

    “Derby” bianconero mancato in Belgio, dove si sfidavano due squadre che contano nelle loro rose due giocatori in prestito dalla Juventus. Il Kvc Westerlo del senegalese Mbaye Diagne ha infatti espugnato il campo dello Sv Zulte Waregem in cui milita l’australiano James Troisi, impegnato con la sua nazionale in Coppa d’Asia (il giocatore di proprietà della Juve giovedì scorso è entrato nel secondo tempo della partita contro la Cina, vinta dai “Socceroos” per 2-0).

    Sugli scudi in Belgio Diagne, di cui non parliamo oggi per la prima volta: l’attaccante è stato decisivo per la vittoria del Westerlo contro lo Zulte Waregem, match valido per la giornata numero 23 del campionato locale, la Jupiler League.

    Una doppietta per il senegalese, che ha letteralmente capovolto un match che per lui e i suoi compagni si stava mettendo male. Padroni di casa in vantaggio al 45’ ma in un minuto, nella ripresa, Diagne è riuscito a spaccare  la partita andando in gol al 70’ e al 71’. Rete del definitivo 1-3 di Schouterden al 90’.

    In classifica il Westerlo è in undicesima posizione e grazie a questa vittoria si porta un solo punto proprio dalla squadra di cui ha espugnato il campo sabato.

    Stesso giorno, altra nazione: spostiamoci in Spagna, dove fa registrare l’ennesima buona prestazione Fausto Rossi, in prestito al Cordoba. Avversari di giornata: i campioni del mondo del Real Madrid.

    Un match sfortunato, per il Cordoba, che naviga in posizioni di medio bassa classifica in Liga ma che sembrava avere portato a casa un preziosissimo pareggio contro i Blancos, frutto del rigore di Ghilas a inizio partita, pareggiato da Benzema nel primo tempo. 

    Nella ripresa fra l’altro proprio Rossi è andato vicino alla rete del vantaggio per gli andalusi, che però hanno dovuto subire proprio alla fine della partita (minuto 89) il gol decisivo, su rigore, di Bale. 

    Una buona prova per Rossi, che non è nuovo a match di alto livello contro la nobilità del calcio spagnolo: basti ricordare la rete contro il Barcellona di Messi quando giocava, sempre in prestito, al Valladolid.

    Infine, rientrando in Italia, positiva la partita di Frederik Sorensen che ha contribuito ieri alla vittoria del Verona contro l’Atalanta al Bentegodi (1-0, rete di Saviola). Buona la prestazione difensiva del ventiduenne danese, in prestito dalla Juve, che specialmente nei minuti finali ha svolto un lavoro di grande sostanza per fermare gli attacchi disperati della squadra bergamasca.

    Infine una notizia di mercato: Laurentiu Branescu, ventunenne portiere romeno, passa alla squadra ungherese delSzombathelyi Haladás dopo il riscatto bianconero dell’altra metà del cartellino in comproprietà con il Lanciano. Alla società abruzzese è andato, sempre in via definitiva, il centrocampista classe 1993 Elio De Silvestro.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK