Juventus
    02.11.2014 09:00 - in: Serie A S

    #EmpoliJuve, i numeri del match

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Tutte le statistiche della vittoria per 0-2 del Castellani, ciliegina sulla torta del nostro 117° compleanno.

    VENTICINQUE
    La testa della classifica in solitaria è a quota 25: tanti sono i punti ottenuti dalla Juve in 10 incontri di Serie A TIM. Nel giorno del suo compleanno la Signora si è regalata il +3 sulla diretta rivale, la Roma di Garcia.

    ZERO SCONFITTE CONTRO L’EMPOLI IN 9 GARE
    Juve imbattuta nelle ultime nove sfide di Serie A contro l’Empoli: sette le vittorie, sei le gare chiuse senza subire gol.

    SETTE
    Settima partita senza subire gol per i bianconeri, che raggiungono così la Roma in testa a questa graduatoria.

    19 GOL: MAESTRO
    Dal 2004/05 ad oggi Pirlo ha segnato 19 gol su punizione in Serie A TIM, almeno sette più di ogni altro giocatore nello stesso periodo.

    QUATTRO ASSIST: CHE APACHE!
    Quarto assist di Carlos Tévez: è il giocatore che ha partecipato a più gol della propria squadra in questa Serie A, 10 (6 reti, 4 assist).

    SUPERGIGI
    12 tiri effettuati dall’Empoli, quattro nello specchio: in entrambi i casi la Juventus non ne aveva mai subiti così tanti in questo campionato, ma il Capitano è stato attentissimo a murare contro ogni pericolo, anche su Tavano lanciato a rete.

    POSSESSO PALLA
    57.2% il dato totale: meglio nel primo tempo (60.2%), anche se la Juve ha saputo creare di meno nella prima frazione di gara. Decisamente più cinica nella ripresa la Signora, capace di sfruttare un possesso del 54.3% e capitalizzare le azioni a suo favore.

    MOLTO ALTI
    I bianconeri hanno tenuto una linea difensiva molto alta per cercare di mandare in fuorigioco Maccarone e compagni (41,1m): nonostante i toscani siano stati pescati in offside una volta sola, i bianconeri hanno recuperato in difesa 66 palloni nel corso dell’incontro, 4 in più dei padroni di casa.

    VERTICALIZZAZIONI E LANCI
    La Juve ha giocato più palla a terra cercando più spesso la verticalizzazione (193 volte) rispetto al lancio lungo (78): quasi triplo rispetto all’Empoli il dato delle giocate positive in area avversaria, ovvero 21 contro 8.

    REGISTA AGGIUNTO
    Bonucci ha effettuato nel corso del match 68 passaggi positivi e 12 lanci andati a buon fine: più di ogni altro giocatore in campo ieri sera al Castellani. Pereyra è stato il bianconero che ha messo in mezzo più cross (3).

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK