Juventus
    Juventus
      31.05.2015 16:19 - in: S

      Giovanissimi, primo round al Napoli

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Uno a zero per i partenopei nella gara di andata degli Ottavi di Finale a Vinovo: si deciderà tutto la settimana prossima

      I ragazzi di Claudio Gabetta cedono la gara di andata al Napoli, ma nulla è perduto. Questa la sintesi dell’1-0 con cui i giocatori campani hanno espugnato oggi il campo di Vinovo. Una sconfitta di misura maturata nel primo tempo: al 21’ gli ospiti passano con Mambella, che sfrutta con una deviazione sul colpo di testa del compagno Gaetano. 

      Il Napoli si conferma così avversario ostico, come aveva anticipato in settimana il tecnico dei bianconeri, ma niente è ancora perduto: nella ripresa la Juve ha giocato una partita volenterosa, più concreta e soprattutto ha messo in campo una maggiore consapevolezza dei propri mezzi.

      Da questo bisognerà ripartire fra una settimana per tentare di ribaltare il risultato in Campania e accedere alla Final Eight che proclama i Campioni d’Italia di categoria.

      Fine settimana positivo anche per gli Allievi di Tufano, che fuori dal loro campionato, hanno ottimamente figurato nel torneo “Memorial Riccardo Neri e Alessio Ferramosca” di Castelfiorentino, giunto alla sua nona edizione, accedendo alla finale, dove sono stati sconfitti solo ai calci di rigore

      Nella prima giornata di gare i bianconeri hanno vinto 2-0 contro l’Empoli (reti di Arras e Morselli in tre minuti, fra il 27’ e il 30’ della ripresa), e con identico punteggio anche contro la Roma, con marcature di Faiola e ancora di Morselli.

      Le due vittorie hanno permesso ai bianconeri di accedere alla Finale di oggi contro l’Inter, che ha avuto la meglio solo ai calci di rigore. Bianconeri avanti al decimo minuto del primo tempo, ancora con Morselli e raggiunti al 20’ della ripresa da Massaro per l’Inter. Si va ai penalty, nei quali sono decisivi due errori dei giocatori della Juve dal dischetto. Vince l’Inter per 5-3, ma per i bianconeri il torneo dedicato ad Ale e Ricky è onorato nel migliore dei modi.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK