Juventus
    05.05.2015 10:31 - in: Eventi S

    Grande festa per le Legends in Giappone

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Nella regione di Kyushu i campioni bianconeri danno spettacolo contro le vecchie glorie locali. 5-3 il risultato finale per i padroni di casa, tripletta di Trezegol

    Uno stadio gremito, una grande festa di pallone e un indimenticabile scambio culturale. La giornata di ieri resterà per sempre nel cuore dei tanti aficionados juventini che hanno riempito il Best Amenity Stadium del Sagantosu, in Giappone, per vedere giocare le leggende bianconere contro una rappresentativa di eroi calcistici locali.

    Immaginatevi l’emozione dei tifosi bianconeri del Sol Levante, che hanno avuto modo di apprezzare negli anni passati le giocate di Schillaci e Aleinikov di persona, ma mai li avevano visti in azione in compagnia di coloro che hanno fatto la storia della Juve: da Torricelli a Tacconi, da Tudor Ravanelli.

    Anni ad ammirarne le gesta in televisione, a leggere di loro negli almanacchi di calcio e a collezionare sciarpe, gadget e figurine e poi, tutto d’un tratto, te li ritrovi davanti. Passano gli anni, ma la classe è sempre la stessa, con Trezegol per esempio che non si smentisce e fa tripletta.

    Sotto un bellissimo sole primaverile, circa 15.000 spettatori, tra cui molte famiglie con bambini, hanno goduto di uno spettacolare 5-3 finale per i padroni di casa, le leggende di Kyushu: si tratta della regione di Fukuoka, a sud del Giappone, dove milita il Sagantosu, ovvero ad oggi l’unica rappresentativa locale a militare nella lega serie maggiore della Jleague che si è fatta carico dell’organizzazione della partita (trasmessa in diretta su SkyPerfect Giappone).

    La partita, gara vera e divertente con la più giovane selezione nipponica allenata da Zaccheroni che puntava sulla velocità mentre le Juventus Legends hanno preferito giocare di esperienza, è stata preceduta da un clinic per bambini di età diverse sul campo dello stadio. Un’occasione, naturalmente, per accontentare i tanti spettatori presenti con autografi e foto ricordo.

    Dopo l’attività stampa post-partita e un party alla presenza delle due squadre, le Legends sono tornate in Italia: minuti nelle gambe ed un bagaglio di esperienza in più per le prossime sfide in agenda! 

    LA GALLERY COMPLETA

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK