Juventus
    Juventus
      11.11.2014 11:03 - in: Member S

      I #JMember e il mondo bianconero: a voi la parola!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Vi abbiamo spesso raccontato su Juventus.com le attività e le esperienze vissute dai #JMember, allo Stadium, ma anche a Vinovo, e in tutte quelle occasioni che li hanno visti protagonisti. Adesso è arrivato il momento di dare spazio alle vostre testimonianze, ai vostri commenti. Eccoli!

      Ogni volta che entrano allo Juventus Stadium, per loro è una festa. Ha inizio un momento magico, vissuto in famiglia. Essere #JMember, e partecipare alle attività esclusive dedicate agli iscritti al progetto JuventusMembership, significa vivere momenti come questi. E poi, tornati a casa, poter sfogliare un album di ricordi che rimarrà per sempre. 

      La felicità provata insieme agli amici, da una coppia di fidanzati, dal papà insieme a suo figlio, è qualcosa di unico, che i #JMember hanno provato e hanno voluto comunicarci, scrivendolo sul sito o inviandoci una semplice mail. 

      Così abbiamo deciso di darvi la parola e raccogliere alcune vostre testimonianze. E ancora una volta lo abbiamo capito, #WeAreOne. 

      Luca Ghiglione, 11 anni, ha partecipato a “Bimbi in campo”, scendendo sul terreno di gioco insieme ai suoi idoli. 

      Massimo, suo papà, esprime così tutto il suo orgoglio: “L'emozione che leggevo negli occhi di mio figlio mi ha fatto sentire il papà più felice al mondo e pure io ero emozionato quanto lui nel vivere così da vicino situazione. Questo ricordo lo porteremo sempre nel nostro cuore”.

      Quando la Juventus gioca in casa, circa due ore prima, allo stadio si presenta i Premium Member che partecipano ad “Un giorno con la Juve”: il momento tanto atteso è arrivato. Che il sogno abbia inizio! 

      Andreas e Angiolina sono arrivati dall'Austria per incontrare da vicino la propria squadra del cuore: “Abbiamo avuto la pelle d'oca per più di 5 ore, incredibile! Grazie a tutti, questa esperienza ci accompagnerà per tutta la vita. Oggi abbiamo capito che cos'è la Juventus, perchè l'abbiamo vissuta”. 

      Anche Antonio Bellitto ha toccato con mano il mondo bianconero. Lui ha voluto farcelo sapere così: “Avete realizzato il sogno della mia vita. Desideravo vivere una giornata così, sin da babimno. Ai tanti amici, a cui ho fatto vedere le foto, ho detto che è possibile realizzare i propri desideri. Così anche loro sono diventati Premium Member!”. 

      Leonardo Pedone, invece, ha condiviso questi momenti con suo figlio, Pietro: “Poter trascorrere momenti così, insieme, rappresenta qualcosa che porterò sempre con me. Grazie infinite!” 

      Pietro, infatti, è riuscito anche a collezionare gli autografi dei suoi giocatori preferiti

      Sempre allo Stadium, i #JMember possono guardare la partita dalla Sky Box a loro riservata. 

      Samuel Lo Terzo, tifoso bianconero di Melbourne, Australia, ne sa qualcosa: “Che esperienza incredibile. Tornato a casa ho fatto vedere le foto a mio padre, anche lui tifoso come me, e si è messo a piangere dalla gioia. Adesso siamo in tre ad essere diventati International Member, io, mio padre e mio figlio Noah”. 

      La passione per la Juventus, lo sappiamo, è qualcosa che si tramanda di padre in figlio. E condividere queste esperienze è un copione che si ripete sia allo stadio, come ci ricorda Beatrice Vignati, Member J1897, che ha partecipato alla Vip Hospitality Experience insieme a suo papà Giovanni: “Semplicemente grazie per avermi resa la bambina più felice del mondo e per avermi fatto trascorrere una domenica speciale insieme al mio papà”. 

      Ma anche allo Juventus Training Center di Vinovo, quando i Premium Member hanno la possibilità di assistere agli allenamenti della squadra. Come è successo a Letterio Quartarone e a suo figlio Andrea: “Che occasione unica, non potevamo perdercela. Grazie di cuore Juventus!”. 


      Vivi anche tu queste emozioni, diventa #JMember, clicca qui. #WeAreOne

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK