Juventus
    Juventus
      15.12.2014 13:17 - in: Champions League S

      Juve-Borussia, un classico europeo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Negli anni '90 bianconeri e tedeschi si sono incontrati sette volte

      Juve-Borussia è una sfida che ha scritto la storia del calcio europeo degli anni '90: le due squadre si sono incontrate sette volte tra il 1993 e il 1997 e hanno sempre dato vita a gare memorabili. Gare che, per i colori bianconeri hanno alternati successi esaltanti a cocenti delusioni.

      Si comincia il 5 maggio del 1993: il palcoscenico è il Westfalenstadion, ora Signal Iduna Park, e si gioca la finale di andata di Coppa Uefa. La Juve vince 3-1, recuperando lo svantaggio iniziale firmato da Michael Rumenigge con Dino Baggio prima e con le due reti di Roberto Baggio poi. È l'ipoteca sul trofeo che arriva due settimane più tardi con il 3-0 al Delle Alpi, firmato ancora una volta da Dino Baggio, autore di una doppietta, e Moeller.

      Le due squadre si ritrovano due anni più tardi, sempre in Coppa Uefa, ma questa volta in semifinale, ed è ancora la Juve a sorridere: dopo il 2-2 ottenuto nella gara casalinga giocata a San Siro, i bianconeri vincono 2-1 in Germania e accedono alla finale.

      Pochi mesi e il destino mette ancora di fronte Juve e Borussia, ma questa volta in Champions League, nella fase a Gironi: a settembre, al Westfalenstadion, Padovano, Del Piero e Conte rispondono al gole dell'ex Moller e guidano la squadra di Lippi al successo nella prima sfida. I tedeschi restituiscono il favore venendo a vincere 2-1 al Delle Alpi con le reti firmate da Zorc e Ricken.

      È questo un nome che i tifosi bianconeri ricordano bene purtroppo, perché è lui a segnare l'ultimo gol nella finale di Champions League giocata a Monaco nel 1997: la doppietta di Riedle porta i tedeschi avanti di due reti, ma una magia di Del Piero, entrato nella ripresa, ridà speranze alla Juve. Proprio Ricken chiude i conti al 26' del secondo tempo, regalando la coppa ai tedeschi, imbottiti di ex: Kohler, Reuter, Moller e Paulo Sousa.

      Merita infine di essere ricordato l'ultimo incontro tra le due squadre, anche se si tratta di amichevole: nell'estate del 2008 la Juve fa visita durante il precampionato al Borussia e si impone per 3-1, con il gol di Amauri e la doppietta di Iaquinta.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK