Juventus
    Juventus
      07.01.2015 09:49 - in: Serie A S

      #JuveInter, i numeri del match

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I principali dati del Derby d’Italia numero 163 in Serie A, terminato 1-1 allo Juventus Stadium

      IL BILANCIO CONTRO L’INTER
      La Juventus ha perso solo una delle ultime nove sfide con l'Inter in campionato: cinque vinte, tre pareggiate.

      PRIMA VOLTA DI SINISTRO
      Carlos Tévez ha segnato 16 gol in stagione (tutte le competizioni) ma quello di ieri seta è stato il primo di sinistro.

      PRIMO TIRO IN PORTA
      L'Inter ha trovato il gol con il primo tiro nello specchio della sua partita.

      GRANDI AVVII CONTRO I NERAZZURRI 
      Per il terzo Juventus-Inter di fila in campionato i bianconeri hanno sbloccato il risultato nel quarto d'ora iniziale.

      DUE ASSIST QUEST’ANNO
      Tacco, girata e cross dal fondo: quello di ieri sera è stato il secondo assist stagionale per Arturo Vidal, dopo quello nel derby, quando mise la palla sulla zolla perfetta per l’accorrente Andrea Pirlo. El Guerrero ha inoltre effettuato due tiri nello specchio addizionali, entrambi bloccati da Handanovic.

      LE STATISTICHE DI SQUADRA
      In una gara a tratti spettacolare e caratterizzata dal pressing alto di entrambe le squadre, sia Juventus che Inter hanno totalizzato una quasi identica percentuale di riuscita al passaggio (79.6% vs 79.9%) ed un quasi egual numero di contrasti (30 vs 28). Il possesso palla è lievemente a favore dei bianconeri nel computo totale, anche se nella ripresa i ragazzi di Allegri hanno lasciato il pallino del gioco più in mano ai nerazzurri (48% vs 52% il dato della seconda frazione di gara).

      Identica la percentuale di palle utili giocate (76%), così anche la propensione al gioco sulla fascia (60%, per un quasi uguale numero di cross, ovvero 19 contro 18). Tutte e due le formazioni hanno mantenuto un baricentro basso – intorno ai 50m – ma l’Inter è stata più abile a pescare in fuorigioco i giocatori bianconeri: Banti ha infatti fischiato ben 5 offside alla Juve, mentre i ragazzi di Allegri non hanno mosso la linea difensiva con uguale efficacia.

      I SINGOLI 
      Leonardo Bonucci è stato il giocatore che ha effettuato più passaggi in questa partita, 58, mentre Andrea Pirlo colui che ha mandato a bersaglio più lanci durante la gara (6). Curiosamente, sono partiti un ugual numero di cross dai piedi di Lichtsteiner e da quelli di Tevez (5). A Paul Pogba va la palma del giocatore che ha recuperato più palloni (13) e quella per il giocatore che ha effettuato più dribbling positivi (8) nel corso del match. Lui, lo Swiss Express e Pirlo sono infine i bianconeri che hanno giocato più palloni (78) di tutta la squadra durante la serata. 

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK