Juventus
    12.08.2014 05:17 - in: La squadra S

    La giornata a Sydney inizia con il pallone

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    I bianconeri, in campo già al mattino, si sono subito dedicati ad esercizi di tecnica

    L'inverno a Sydney è ben più mite di quello torinese, ma temperature al mattino si aggirano al massimo intorno ai dieci gradi. Per chi deve correre, come i bianconeri, non è certo un male, anzi: la Juventus sta sfruttando al massimo questi giorni di preparazione, mettendo sempre la massima intensità in ogni seduta. E' accaduto anche questa mattina, quando la squadra si è dedicata ad un allenamento incentrato sulla tecnica fin dai primi minuti. Dopo il riscaldamento e gli esercizi a corpo libero i giocatori sono stati impegnati in una serie di scambi in velocità, con i “cinesini” a delimitare la zona delle operazioni: controllo, passaggio rasoterra e corsa fino allo step successivo.

    La mattinata è proseguita con esercizi di possesso e circolazione palla: il primo con due squadre e tre jolly, il secondo ancora con i “cinesini” a delimitare il campo e a rappresentare l'”area di meta”, da superare durante la fase offensiva. Una seduta lunga e impegnativa, al termine della quale il gruppo ha fatto rientro in hotel, per il pranzo e un po' di riposo in vista della seconda sessione di lavoro della giornata.

    La gallery

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK