Juventus
    16.02.2015 22:28 - in: Eventi S

    La Juve, i calciatori, i genitori: un progetto comune

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Padri, madri e ragazzi protagonisti dell’incontro che si è tenuto questa sera allo Juventus Stadium

    Dietro ogni calciatore c’è un ragazzo. E dietro un ragazzo la sua famiglia. La Juventus ritiene fondamentale l’apporto parentale nella crescita, nell’evoluzione personale e di conseguenza agonistica del giovane calciatore.

    Per questo motivo sono stati proprio i papà e le mamme dei giovani bianconeri i protagonisti, nonché il tema principale, dell’incontro che si è tenuto allo Juventus Stadium questa sera, dal titolo “Il ruolo dei genitori nel progetto Juventus”, cui hanno partecipato Stefano Braghin, direttore del Settore Giovanile e Giuseppe Vercelli, psicologo e psicoterapeuta con una grande esperienza nel campo dello sport.

    L’incontro aveva l’obiettivo di consolidare il rapporto fra la società e le famiglie, ma non solo: durante l’evento di questa sera sono state illustrate alcune regole fondamentali di comportamento, utili per i giovani calciatori e per la loro corretta crescita.

    Si è parlato insieme di come superare i conflitti, come comunicare correttamente con i ragazzi, come gestire i momenti più critici, ma non solo: è stato distribuito anche un vademecum per curare un altro aspetto della crescita dei loro figli, quello fisico, grazie a una corretta alimentazione.

    Clicca qui per visualizzare la gallery 

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK