Juventus
    Juventus
      28.08.2014 19:36 - in: Champions League S

      Le avversarie di #UCL: Atletico Madrid

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I Campioni d’Italia contro quelli della Liga, guidati da Diego Simeone: per la prima volta in una edizione della Champions League la Juventus affronta i colchoneros, finalisti della passata edizione.

      Una delle sfide più intriganti dell'edizione 2014/15 della Champions League vedrà opposti i Campioni d’Italia della Juventus e i Campeones della Liga dell’Atletico Madrid, sorteggiati entrambi nel gruppo A assieme a Olympiacos e Malmoe.

      Era dai tempi di Omar Sivori e Luis Del Sol che le due squadre non incrociavano i propri destini in Europa. Quello tra bianconeri e colchoneros, freschi vincitori della Supercoppa spagnola, è uno scontro assolutamente inedito in Champions League: i cinque confronti fra le due formazioni risalgono infatti tutti agli anni ’60, in Coppa delle Fiere (quattro vittorie per la Juve, una per gli spagnoli).

      La squadra di Simeone è arrivata nella passata edizione della Champions League ad un soffio dalla conquista del trofeo: nella finale di Lisbona, si è piegata ai rivali madrileni solo ai supplementari, dopo il pareggio al cardiopalma di Sergio Ramos allo scadere dei tempi regolamentari che ha portato il match all’extra-time

      Da quando ha assunto la guida tecnica dell’Atletico a metà della stagione 2011/12, il coach argentino ha letteralmente rivoluzionato gioco e mentalità della squadra, portandola alla conquista di cinque trofei in appena due stagioni e mezzo. Un crescendo calcistico che ha permesso al club di Madrid di mettere in bacheca una Europa League, una Supercoppa Europea, una Coppa di Spagna, oltre alla Liga e alla Supercoppa nazionale di recente festeggiate.

      Esprimendo un calcio estremamente dinamico, ordinato in fase difensiva e battagliero, i colchoneros si sono sbarazzati di Milan, Barcelona e Chelsea nella fase ad eliminazione diretta della scorsa edizione della Champions, prima di disputare l’esclusivo derby madrileño a Lisbona, che avrebbe potuto valer loro la conquista della prima Champions della propria storia.

      La partenza di alcuni elementi cardine per gli exploit delle scorse stagioni come Diego Costa, Felipe Luis e Adrian è stata colmata dagli arrivi di Siqueira, Jesus Gamez, Griezmann, Jimenez e del bomber croato Mandzukic, autore del gol che ha permesso all’Atletico di avere la meglio sul Real nella finale di ritorno di Supercoppa di Spagna.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK