Juventus
    10.05.2015 16:18 - in: Champions League S

    Lichtsteiner: «Con il Real conteranno i dettagli»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Abbiamo fatto un'ottima gara all'andata, purtroppo c'è anche il ritorno e sarà difficilissimo. Dovremo giocare alla grande, ma siamo pronti»

    La semifinale di Champions League è l'appuntamento della stagione, talmente prestigioso da riuscire a far passare in secondo piano uno scudetto conquistato con quattro giornate di anticipo. Ricordarsi di esserci riusciti però è doveroso e a pochi giorni dal ritorno contro il Real può rappresentare uno stimolo e un'iniezione di fiducia supplementare: «Vincere il campionato era il nostro obiettivo ed esserci riusciti ci rende orgogliosi – sottolinea Lichtsteiner ai microfoni di Jtv - Il cambio di allenatore quest'estate è stato un momento difficile, ma sapevamo che Allegri era esperto, aveva già vinto ed eravamo fiduciosi. Abbiamo fatto una stagione importante e vincere il quarto scudetto consecutivo è fantastico».

    «Il Real? - continua lo svizzero - La squadra c'è, due anni fa siamo usciti contro il Bayern ai quarti e loro hanno conquistato la Champions. Ora si gioca sui dettagli, basta poco per vincere e poco per perdere. Siamo migliorati partita dopo partita e abbiamo subito poco. Loro sono tutti fortissimi, non c'è solo Ronaldo. Dobbiamo prepararci bene, ma crediamo di potercela fare. Abbiamo fatto un'ottima gara all'andata, purtroppo c'è anche il ritorno e sarà difficilissimo. Dovremo giocare alla grande, ma siamo pronti».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK