Juventus
    28.11.2014 10:38 - in: Stadium & Museum S

    Lo Stadium è sempre più all'avanguardia

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Nell'impianto sono state installate quattro telecamere multifocali di ultimissima generazione che permetteranno un controllo continuo e costante delle tribune. E gli Steward saranno formati direttamente da Juventus

    Multifocal Sensor System PANOMERA®. Un nome che appare complicato, ma che si può tradurre un po' liberamente in un semplice: lo Juventus Stadium è sempre più all'avanguardia

    La società continua infatti a investire per rendere la propria casa sempre più moderna e sicura e ha fatto così installare nell'impianto delle telecamere multifocali di ultimissima generazione, che permetteranno un controllo continuo e costante delle tribune garantendo non solo di filmare qualsiasi evento si verifichi, ma di individuarne i responsabili con estrema precisione. 

    PANOMERA® consente infatti di riprendere continuativamente una grossa porzione degli spalti ma a differenza delle telecamere PTZ, è possibile, sia durante la registrazione che a posteriori, rivedere il filmato e zoomare sulla zona interessata in qualsiasi momento della ripresa. I 16 obiettivi di ogni dispositivo, ognuno dedicato a una parte dei settori interessati, forniranno immagini ad altissima definizione che, una volta selezionate e scaricate, potranno poi essere trasferite su dispositivi mobili come tablet e smartphone, favorendo così la rapidità degli interventi. Le registrazioni saranno poi naturalmente messe a disposizione delle forze dell'ordine, unitamente a quelle effettuate dalle 100 telecamere già presenti nell'impianto.

    Il sistema è già presente in alcuni dei più moderni stadi europei come l'Allianz Arena di Monaco o il Signal Iduna Park di Dortmund e allo Juventus Stadium sarà operativo da domenica 30 novembre, in occasione del Derby. 

    L'investimento che ha portato all'installazione di PANOMERA® rappresenta un ulteriore, importante passo in avanti per garantire al pubblico di godere le partite in assoluta sicurezza, ma non è l'unico: la Juventus ha infatti anche recentemente conseguito la certificazione quale Struttura Formativa Abilitata per la preparazione degli steward. Un risultato che permetterà alla società non solo di gestire direttamente, come già accade, il personale deputato alla sicurezza ma anche di addestrarlo. Al termine delle 26 ore di corso e dopo aver sostenuto l'esame, gli addetti saranno non solo steward certificati, ma saranno specializzati per svolgere le proprie mansioni all'interno dello Stadium. Nell'impianto bianconero infatti si terranno sia le lezioni teoriche che quelle pratiche e nelle prossime settimane partirà il primo corso per il reclutamento di 50 steward, certificati Juventus.


     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK