Juventus
    06.04.2015 16:45 - in: Coppa Italia S

    Montella: «Domani niente calcoli»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Dobbiamo giocare con cuore e volontà, senza essere remissivi»

    Vincenzo Montella in conferenza stampa pre partita non nasconde tutta la sua voglia di affrontare la partita di domani contro la Juve: «I bianconeri sono fortissimi anche fuori casa e per questo motivo non possiamo assolutamente pensare di avere passato il turno. Di certo, ce la giocheremo. Il nostro pubblico ci starà vicino, anche perché la partita con la Juve è molto sentita», spiega l’allenatore dei viola.

    La Fiorentina non intende fare calcoli: «Non ne saremmo capaci: la Juve è un avversario che segna molto anche in trasferta e che sta andando forte in Europa. Questo per noi sarà un ulteriore stimolo, non dovremo avere un atteggiamento remissivo».

    Montella percepisce tutta l’importanza di questa partita per la squadra e per l’ambiente: «Dobbiamo essere concentrati, la partita di domani può essere un passaggio positivo della nostra stagione. Per noi la Coppa Italia è molto importante, in questi ultimi anni la competizione è cresciuta e tutte le squadre che partecipano ci tengono molto. Arrivare in finale sarebbe un traguardo importante, anche perché nel nostro cammino abbiamo incontrato la prima e la seconda in classifica».

    Dal tecnico viola arriva anche un commento su alcuni giocatori bianconeri, come Marchisio: «Un giocatore importante per il loro centrocampo, ci sta che domani sia della partita». O come Tevez: «Straordinario, lo conoscevamo anche quando giocava all’estero».

    Cuore o testa? «È scontato che domani il cuore ci sarà, così come la volontà. Non dovremo fare calcoli, il vantaggio che abbiamo accumulato all’andata è troppo sottile».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK