Juventus
    27.09.2014 23:43 - in: Serie A S

    Morata: «Felice per il gol e per la vittoria»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Dopo aver segnato il primo gol ufficiale in bianconero, lo spagnolo si è presentato subito ai microfoni dei media. Ecco le sue parole.

    «E’ una buona sensazione: sono molto contento per il primo gol e per la vittoria della squadra». Così Alvaro Morata dopo Atalanta-Juve, sua terza gara in Serie A ma soprattutto la partita del suo primo gol bianconero in campionato. Sul match è calato il sipario non appena lo spagnolo ha insaccato il gol del definitivo 0-3, e non appena arrivato in spogliatoio il giovane delantero ha espresso così tutta la sua gioia:

    «Avevo voglia di segnare», ha confessato ai media dopo la gara. «Ringrazio i compagni e lo staff tecnico per l'appoggio che mi stanno dando. Non è facile arrivare in un nuovo campionato e ambientarsi immediatamente». Per fortuna che in squadra Alvaro può contare su un campione e su un grande amico come Llorente, che dal suo arrivo a Torino non ha smesso un attimo di consigliarlo ed aiutarlo. «Non potevo avere persona migliore al mio fianco: mi aiuta con tutto, dai movimenti, alla città… E’ un giocatore straordinario, e un'ottima persona». E infatti, a testimonianza del legame che unisce i due spagnoli, segue a ruota il tweet di congratulazioni del Re Leone:

    «Avevo bisogno di avere un'opportunità come questa», ha quindi concluso, riferendosi al passaggio alla Juventus dal Real Madrid. «Mi dà fiducia. Credo che posso giocare in molte posizioni, l'allenatore saprà valutare la cosa meglio di me».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK