Juventus
    Juventus
      16.05.2015 20:57 - in: Serie A S

      Morata: «I miei compagni daranno tutto mercoledì»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Lo spagnolo non potrà giocare la Finale di Tim Cup ma è sicuro della forza della sua Juve.

      Appena finiti i 95 minuti della sfida di San Siro, Alvaro Morata ha già lo sguardo proiettato alla Finale di Roma di mercoledì. Nella quale, per squalifica, non potrà scendere in campo: «Mi spiace molto non esserci, ma per me è sempre così, non sono contento di non giocare. Sono però convinto che i miei compagni daranno di tutto per vincere la coppa. Oggi abbiamo dimostrato che la squadra vuole vincere, sempre, come ci dice il nostro Mister. Non importa chi gioca».

      Una partita, quella di oggi decisa proprio da lui: «Ho avuto un po’ di fortuna sul gol, ma il calcio è così. Anche loro sono stati fortunati sull’1-0». E quella strana esultanza, con tanto di occhiali da sole? «Erano li, non so da dove siano arrivati. Me li ha passati Bonucci e li ho indossati».

      Il risultato è stato salvato anche da un doppio intervento pazzesco di Storari: «Gli ho fatto i complimenti a fine partita, è stato decisivo. È un grande compagno, un grande portiere, fa tutto per la squadra, sono contento per lui».

      Infine un pensiero per i tifosi: «Al Bernabeu non ero attento ai fischi dei tifosi del Real ma agli applausi degli juventini. Mi sono girato verso il "nostro" settore, erano in piedi, sono stato felice anche per loro. Sono tutto per la squadra».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK