Juventus
    Juventus
      30.03.2015 16:39 - in: Amichevoli S

      Quando gli Azzurri giocano a Torino

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Quattro i precedenti sotto la Mole per l’Italia contro la nazionale inglese. Trentaquattro invece le partite in totale, l’ultima delle quali allo Juventus Stadium, nel 2013

      È una lunga storia quella che lega Torino alla Nazionale. Sono 34 le partite giocate dagli Azzurri in oltre un secolo, dal 1912 al 2013. Curiosamente, solo 4 di questi precedenti si sono disputati dal 1992 in poi.

      L’ultima volta…
      Sono passati poco più di 18 mesi dall’ultima partita in cui la Nazionale italiana, all’epoca allenata da Cesare Prandelli, ha calcato il prato dello Juventus Stadium.

      Il match del 10 settembre 2013 è valido per le qualificazioni ai Mondiali brasiliani, contro la Repubblica Ceca. In campo quella sera quattro bianconeri: oltre a Bonucci e Chiellini in difesa, Buffon in porta e Pirlo a centrocampo.

      Un match tutt’altro che facile per gli Azzurri, in svantaggio al 19’ del primo tempo a causa di una rete di Kozak. Ci pensa Chiello a fare esultare il “suo” stadio, svettando di testa su un calcio d’angolo proveniente da destra, al sesto della ripresa. Il gol vittoria arriverà tre minuti dopo, grazie a un calcio di rigore di Balotelli.

      …E le prime
      Si diceva che è storia antica, quella dell’Italia a Torino. Secolare, per la precisione. Nel 1912 la Francia espugna il campo di Via Filadelfia vincendo per 4-3, con gol partita di Faroux al 66’. L’anno dopo si gioca in Piazza d’Armi: questa volta è una vittoria, contro il Belgio, di misura (1-0, rete di Ara). Nel computo dei vari stadi torinesi che hanno ospitato gli Azzurri nel secolo scorso c’è anche il Motovelodromo, teatro di un pareggio 1-1 contro la Cecoslovacchia nel 1922. Tre anni dopo si gioca invece in un impianto riservato ai bianconeri, quello di Corso Marsiglia. Ancora la Francia come avversario, ma questa volta il risultato è un roboante 7-0.
      Dagli anni ’30 in poi, tutte le partite si disputano allo stadio chiamato “Benito Mussolini” prima, “Comunale” poi. Questo fino al 1992.

      I precedenti più recenti
      Detto della partita del 2013 al #JStadium, nell’ultimo ventennio si è giocato altre tre volte a Torino. Una allo stadio Olimpico, contro la Bulgaria, recente avversario dell’Italia (ve la abbiamo raccontata qui), le altre due allo Stadio Delle Alpi. Nel 1992 contro la Germania, che proprio in Italia aveva vinto il Mondiale due anni prima (disputando fra l’altro in quello stesso stadio la semifinale contro l’Inghilterra), gli Azzurri si impongono per 1-0 con rete del numero 10 bianconero Baggio. Nel 2000 invece l’avversario è lo stesso di domani sera: la Nazionale di Sua Maestà.

      Le partite contro la squadra dei Tre Leoni
      Quindici anni fa il precedente torinese più recente fra Italia e Inghilterra: la nazionale guidata da Trapattoni si impone di misura, in un match amichevole, grazie a una gran botta di Gattuso da fuori area al 58’. Sono amichevoli anche le prime due partite con gli inglesi, disputate nel 1948 (netta vittoria dei britannici per 4-0) e nel 1973 (successo azzurrro grazie ai gol di marca bianconera, di Anastasi e Capello). Il precedente forse più importante è però quello del 1980: a Torino si gioca un match valido per la fase finale degli Europei organizzati dall’Italia, che in quel torneo si piazzerà al quarto posto. Ed è ancora una rete bianconera a fare la differenza: segna Tardelli, al 78’ minuto, e quella torinese sarà una vittoria fondamentale per gli Azzurri per superare la fase a gironi.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK