Juventus
    Juventus
      02.03.2015 23:59 - in: Serie A S

      Roma-Juve analizzata dal Principino

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Rammarico per il pareggio ma anche consapevolezza che uscire dalla tana della seconda forza del campionato con un distacco invariato è una piccola conquista in vista della meta finale. Così si è espresso il numero 8 bianconero a fine gara.

      «Abbiamo ottenuto un risultato importante in casa della Roma: non è facile uscire di qui – dalla casa della seconda in classifica – con ancora nove punti di vantaggio. Ciononostante, c’è rammarico per il pareggio».

      Queste le parole di uno dei migliori in campo della serata dell’Olimpico, Claudio Marchisio, che davanti alla difesa è stato perno e regista del gioco bianconero. Settantuno palloni giocati, 48 passaggi positivi ed un 100% al dribbling raccontano dell’ennesima prova principesca, ma purtroppo non sono bastati per portare a casa i tre punti che avrebbero consentito un allungo probabilmente decisivo in chiave scudetto. «Eravamo partiti bene, riuscendo a sbloccare la partita. Abbiamo avuto delle occasioni con l’uomo in più ma non  siamo riusciti a chiuderla», ha proseguito il centrocampista. «Peccato sbagliare queste cose »

      In merito al paragone con l’amico e compagno di reparto Andrea Pirlo, il Principino lascia il microfono con queste parole. «Sono confronti che non si possono fare parlando di due giocatori completamente diversi», ha concluso Marchisio. «Sappiamo cosa può darci Andrea. Da parte mia ho avuto un’evoluzione importante in altro ruolo in cui mi trovo bene, e con le mie caratteristiche e qualità cerco di dare mano importante alla squadra».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK