Juventus
    Juventus
      09.02.2015 18:01 - in: Prestiti S

      Soddisfazioni per Libertazzi e Appelt Pires

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Questa settimana andiamo in Toscana, per seguire le prestazioni di due ragazzi della nostra galassia prestiti e comproprietà che giocano a pochi chilometri di distanza fra di loro

      Racconta molto del weekend di Alberto Libertazzi la foto che l’attaccante juventino, in comproprietà con il Novara ed in prestito al Pontedera (attualmente sesto nel girone B di Lega Pro) ha postato sul suo profilo Instagram:

      Esultanza dopo il 2-0 contro la #lucchese ! Andiamo avanti così ! #grandi #ragazzi #Pontedera #squadra #gruppo #Libertazzi

      Una foto pubblicata da Profilo twitter : @Alibertazzi (@libe.9) in data:

      Il numero 9 classe 1992 ha siglato la sua prima rete con la nuova maglia granata, nel derby toscano fra Pontedera e Lucchese all’83’, due minuti dopo essere entrato in campo al posto di De Cenco. La rete ha chiuso la partita, terminata sul punteggio di 2-0.

      «Grande vittoria di squadra ! Contento per il gol... Avanti tutta!», sono state le sue parole su Twitter, al settimo cielo per aver segnato nell’ambito di una sfida fra città separate da una trentina di chilometri ma, soprattutto, per aver rinforzato le speranze play-off della propria squadra.

      La zona calda della classifica dista ora ‘appena’ cinque punti: lassù, a quota 40, c’è il Pisa. E Alberto vorrà mettere nuovamente la propria firma in un altro derby  toscano.

      Il weekend Talent Track ha regalato soddisfazioni anche a Gabriel Appelt Pires, mediano brasiliano classe 1993, di proprietà della Juventus e in prestito a Livorno, in serie B.

      Il numero 38 amaranto è sceso in campo da titolare nel centrocampo livornese, giocando per tutta la partita contro il Bari all’”Armando Picchi”. Ed è andata molto bene: i toscani hanno strapazzato la squadra biancorossa con un punteggio che non lascia scampo: 5-2, frutto di due reti nel primo tempo e tre nella ripresa. Con questa vittoria il Livorno conferma il terzo posto nella classifica di Serie B.

      Il mediano centrale brasiliano, classe ’93 cresciuto nelle giovanili del Resende prima di vestire bianconero nel 2010, a gennaio è passato dal Pescara, dove ha giocato titolare la gran parte delle gare, al Livorno.

      La stagione precedente ha militato invece in Liguria nelle fila dello Spezia, dove si è messo in luce ad inizio e a fine di una stagione caratterizzata da un infortunio a metà percorso. Le ultime tre presenze toscane, tutte da 90’, sono state impreziosite da due assist, contro Brescia e Latina.  
       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK