Juventus
    Juventus
      05.08.2014 10:18 - in: La squadra S

      Sold out per Allegri e Pogba

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Almeno 300 giornalisti e operatori televisivi hanno partecipato alla conferenza stampa del tecnico e del centrocampista. Il vero spettacolo, per una volta, sono stati loro

      Nella vita è sempre una questione di punti di vista: una conferenza stampa, ad esempio, potrebbe sembrare un appuntamento importante, ma in fin dei conti istituzionale e, come tale, tutt'altro che frizzante. L'interesse che suscita normalmente è dato dalle parole dei protagonisti, non certo dal contesto in cui si svolge. Come si diceva però, dipende dai punti di vista: e quello di Massimiliano Allegri e Paul Pogba oggi era davvero privilegiato. Perché quando si siedono davanti ai microfoni, nella sala allestita nell'hotel che ospita la squadra, si trovano di fronte uno schieramento di almeno 300 giornalisti e operatori televisivi, molti dei quali con maglia bianconera d'ordinanza, e davvero non riescono a nascondere un'espressione di stupore.

      L'interesse degli indonesiani è ovviamente tutto per le parole del mister e del campione francese, chiamati a presentare la partita di mercoledì sera al Gelora Bung Karno Stadium, contro l'ISL Stars. Quello di chi arrivava dall'Italia, inevitabilmente,viene rapito dall'imbarazzante numero di telecamere, macchine fotografiche, smartphone e tablet, pronti a fissare un'immagine dei due bianconeri. 

      C'è chi vuole un parere sul calcio indonesiano, chi indaga sul modulo, chi chiede degli obiettivi stagionali. Tutti argomenti dei quali nei giorni scorsi, in Italia, si è parlato a sufficienza. Dal punto di vista degli indonesiani però, sentire le risposte dell'allenatore della Juventus e di una delle sue stelle è una novità assoluta. Per Allegri e Pogba, invece la novità sta nel presentare un'amichevole di fronte a una platea degna di una finale dei Mondiali. «Abbiamo ricevuto un'accoglienza eccezionale. E' stato un impatto fantastico con dei tifosi meravigliosi», sottolinea il tecnico e il centrocampista gli fa da eco: «Siamo sorpresi di trovare tanto entusiasmo a tanti chilometri di distanza da casa. Vogliamo ringraziare tutti e offrire un bello spettacolo domani sera». 

      Se sarà all'altezza di quello offerto dai giornalisti oggi, c'è da esserne certi: sarà una gara memorabile

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK