Juventus
    02.03.2015 23:48 - in: Serie A S

    Tevez: «Che rabbia il pareggio»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Abbiamo giocato bene 70 minuti, ma non possiamo regalare gli ultimi venti minuti come abbiamo fatto»

    Più dei nove punti di vantaggio in classifica, più dell'ottima prova fornita all'Olimpico per oltre un'ora, c'è un aspetto che questa sera deve solleticare i tifosi bianconeri: qualsiasi altra squadra, dopo un pareggio ottenuto in trasferta contro la diretta concorrente per lo scudetto, si godrebbe il risultato. La Juve no. Non si accontenta. E la delusione di Tevez a fine partita è l'emblema della mentalità del gruppo: «Abbiamo giocato bene 70 minuti, ma non possiamo regalare gli ultimi venti minuti come abbiamo fatto. Sono molto arrabbiato. Abbiamo fatto una bella partita, la squadra ha mostrato carattere e questo mi è piaciuto, ma dopo il loro gol, in superiorità numerica, non dobbiamo concedere così tanto».

    La delusione per il risultato quasi fa passare in secondo piano la prodezza di Carlos su punizione:«Mi alleno con Andrea tutti i giorni e cerco di copiargli qualcosa. Chi batte le punizioni comunque è lui», conclude l'Apache.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK