Juventus
    Juventus
      18.12.2014 08:00 - in: Serie A S

      Tutto su #CagliariJuve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Dati, statistiche e curiosità sull’ultimo match di campionato del 2014

      SCONTRI DIRETTI
      32 sconfitte per il Cagliari in 68 precedenti di campionato contro la Juve – solo il Milan (35) ha sconfitto più volte i sardi nel nostro campionato.

      Il Cagliari ha raccolto due soli punti nelle ultime nove sfide di campionato con la Juventus, subendo una media di 2.4 gol a partita in questo parziale.

      I rossoblu hanno tenuto la porta inviolata solo una volta nelle ultime 20 partite di Serie A contro la Juve. Solo due volte, nell’arco di 68 precedenti, si è visto il Cagliari segnare più di due gol alla Signora in campionato.

      Il punteggio più frequente tra queste due squadre in Serie A è il pareggio per 1-1, finale di 15 incontri. Segue l’1-0 in favore della Juventus, occorso 14 volte.

      PRECEDENTI A CAGLIARI
      In casa, i sardi hanno perso sei delle ultime sette partite coi bianconeri, vincendo l’altra (2-0 nel novembre 2009), l’unica in cui i rossoblu non hanno subito gol in questo parziale. 12 gol subiti dal Cagliari nelle ultime quattro sfide interne con la Juve – tanti quanti ne aveva presi nelle precedenti 16.

      STATO DI FORMA
      Sette partite consecutive senza vittorie per il Cagliari in campionato (4N, 3P), e nessun gol segnato nelle ultime tre. È dall’ottobre 2008 che i sardi non mancano l’appuntamento con il gol per almeno quattro gare consecutive.

      Il Cagliari è l’unica squadra a non aver ancora vinto una partita in casa in questo campionato (3N, 4P). Era dal maggio 2013 che la Juventus non giocava due partite di fila senza vincere in campionato (pareggio con il Cagliari e sconfitta con la Sampdoria in quell’occasione).

      STATISTICHE GENERALI
      Si incontrano la terza peggior difesa (Cagliari, 26 gol subiti) e la migliore (Juventus, sei gol subiti) di questo campionato.

      Solo nel 1985/86 la Juve era riuscita a subire solo sei gol dopo 15 giornate di campionato.

      Contro la Samp sono arrivati i primi punti persi dalla Juve da una situazione di vantaggio. I bianconeri sono tuttavia, insieme alla Roma, quelli che più spesso vanno avanti nel punteggio (12 volte finora).

      Sul fronte opposto, il Cagliari è una delle nove squadre che non ha ancora vinto in rimonta, nonostante sia andata sotto già in 10 occasioni.

      Di fronte la squadra che segna di più da fuori area (Juve, nove reti), e quella che ne incassa di più da oltre i 16 metri (Cagliari, sette, a parimerito con l’Empoli).

      I sardi sono anche, con Empoli e Torino, gli unici a non aver segnato da fuori su azione. 15 gol subiti dal Cagliari nella prima mezzora di gioco, almeno cinque in più di ogni altra squadra.

      Il Cagliari è la squadra più precisa al tiro, dato che centra lo specchio con il 53.6% dei tentativi. Dall’altra parte la Juve punta sulla mole di occasioni create, dato che dopo il Napoli (212) è la squadra che ha tentato più conclusioni, 207.

      Tuttavia, per le due squadre una percentuale realizzativa molto vicina: 15% per la Juve, 14.3% per il Cagliari.

      60.6% di possesso palla per la Juve finora, seconda squadra dietro la Roma (62.7%).

      FOCUS GIOCATORI
      Fernando Llorente
       ha segnato tre gol nelle due partite giocate in campionato contro il Cagliari: i rossoblu sono insieme al Livorno la sua vittima preferita in Serie A. Giorgio Chiellini ha segnato proprio contro il Cagliari, al Sant’Elia, il suo primo gol bianconero in Serie A, nel settembre 2007.

      Claudio Marchisio ha segnato un gol in ognuna delle ultime due presenze contro il Cagliari in campionato, una in casa ed una in trasferta. Roberto Pereyra ha siglato due gol in tre presenze contro il Cagliari in A – contro nessun’altra squadra ha segnato di più.

      Stephan Lichtsteiner ha esordito in Serie A contro il Cagliari, nell’agosto 2008 con la maglia della Lazio. Per lui anche un gol ai sardi con la maglia della Juventus. Simone Pepe ha giocato col Cagliari nella stagione 2006/2007, collezionando 36 presenze e tre gol in Serie A. L’anno dopo toccò a Marco Storari vestire i colori rossoblu per 20 volte in campionato.

      Dall’altra parte, Albin Ekdal ha esordito nel massimo campionato proprio con la maglia della Juventus, nell’ottobre del 2008: per lui solo tre presenze in bianconero in Serie A.

      Tre degli ultimi quattro gol del Cagliari in campionato portano la firma di Diego Farias. Queste sono anche le prime tre reti del brasiliano in Serie A.

      Andrea Cossu ha segnato un gol contro la Juventus in campionato, nell’1-1 del gennaio 2012 che valse alla Juve il terzo pareggio allo Juventus Stadium in Serie A.

      Leonardo Bonucci sarà costretto a saltare questa partita per squalifica: era l’unico Juventino ad aver giocato tutti i 21 match di questa stagione.

      ALLENATORI
      Un solo precedente tra Zdenek Zeman e Massimiliano Allegri in Serie A: vinse il tecnico boemo 4-2 alla guida della Roma, col toscano sulla panchina del Milan.

      questo sarà il 20° confronto contro la Juve per Zeman in Serie A: 12 le sconfitte, a fronte di quattro vittorie e tre pareggi.

      Viceversa, Allegri è imbattuto contro la sua ex squadra nel massimo campionato: sei vittorie ed un pareggio. Il Cagliari è stata la prima squadra allenata dal tecnico livornese in Serie A: per lui un bottino di 71 panchine totali tra il maggio 2008 e l’aprile 2010.

       

      SQUALIFICATI:
      Cagliari: 
      -
      Juventus: Bonucci (1)

      DIFFIDATI:
      Cagliari: 
      Ekdal, Cossu, Balzano, Farias
      Juventus: Lichtsteiner, Marchisio, Ogbonna, Pogba


      LE QUOTE BWIN
      Le quote di bwin.it vedono favoriti proprio i bianconeri a 1.42, il pareggio si scommette a 4.33, l’affermazione del Cagliari a 7.50. Il segno “2” dopo i primi 45’ è quotato invece a 1.85, il successo a handicap (1:0) a 2.10. Il tuo pronostico sulla gara? Giocalo subito da mobile, scarica QUI l’app bwin Sports per iOS o Android.

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK