Juventus
    29.08.2014 10:08 - in: Serie A S

    Tutto su #ChievoJuve

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Numeri, statistiche e curiosità della sfida contro i veronesi che aprirà il campionato

    INIZI DI STAGIONE

    Il Chievo ha giocato sei partite di apertura di Serie A in casa, uscendo sconfitto solo una volta. Tre vittorie e due pareggi completano il bilancio.
    La Juventus è la squadra che ha vinto più volte la prima giornata di campionato (52) da quando è in vigore il girone unico (1929/30).
    La Juventus ha perso alla prima giornata di Serie A una sola volta nelle ultime 30 partecipazioni (0-1 a Bari nel 2010), vincendo 22 volte.
    Lo scorso anno il Chievo vinse solo una delle prime 12 partite del campionato. La Juventus invece mise insieme sei vittorie e un pareggio nelle prime sette giornate.


    SCONTRI DIRETTI

    Il Chievo ha vinto solo una delle 22 precedenti sfide con la Juventus in Serie A (1-0 nel gennaio 2010).
    La Juventus si è imposta nelle ultime quattro partite contro il Chievo, segnando sempre almeno due gol.



    PRECEDENTI A VERONA 

    Le ultime due sfide al Bentegodi sono terminate 2-1 per la Juventus.
    Il Chievo non ha mai segnato più di un gol in casa contro la Vecchia Signora.
    Sarà la terza volta che il Chievo sfiderà la Juve alla prima giornata di Serie A: i due precedenti sono terminati entrambi 1-0 a favore dei bianconeri.


    STATO DI FORMA 

    Per il Chievo due vittorie nelle ultime due giornate di Serie A, dopo che aveva perso le precedenti tre gare di campionato.
    Sono invece quattro le sconfitte nelle ultime sei gare casalinghe per il Chievo. Due le vittorie in questo periodo.
    I veronesi non pareggiano da 17 partite di campionato (attualmente la striscia più lunga tra le squadre di Serie A), i piemontesi da 15.
    La Juve ha vinto 14 delle ultime 15 partite della passata stagione.
    La formazione bianconera non pareggia a reti inviolate da 63 partite di Serie A.


    STATISTICHE GENERALI

    La Juventus ha chiuso lo scorsa Serie A con 102 punti, record di sempre nei cinque maggiori campionati europei.
    Al contrario, il Chievo terminò lo scorso campionato con 36 punti, per i veneti il bottino più magro nella massima serie (tre punti in meno di quanti ottenuti nell’anno della retrocessione, 2006/07).
    I bianconeri fecero registrare miglior attacco (80 gol fatti) e miglior difesa (23 subiti) del campionato.
    Nella stagione 2013/14 è arrivato anche il record di partite senza subire gol: 22, più di ogni altra squadra dei cinque maggiori campionati europei.
    In tutte le ultime tre stagioni la Juve è stata la squadra che ha concesso meno tiri agli avversari (solo 381 nel 2013/14) e tra quelle che si impegnano di più in fase di recupero palla (in quarta posizione nell’ultima stagione con 2231).
    Il Chievo ha perso cinque partite da situazione di vantaggio nell’ultimo campionato, un primato negativo condiviso col Milan.
    Solo due i gol segnati da fuori area dal Chievo, nessuna squadra ha fatto peggio in Serie A.
    Nella passata stagione il Chievo è stata la squadra che, in percentuale, ha segnato più gol nei primi 15 minuti di partita (8 su 34).
    Il Chievo è stata la formazione ad aver realizzato meno passaggi della Serie A 2013/14, 13087. Ultima anche per precisione: infatti solo il 76.3% delle trasmissioni sono andati a buon fine. 


    FOCUS GIOCATORI

    Carlos Tévez è il giocatore che ha effettuato più tiri nello specchio nell’ultima Serie A (54). Sette gli assist dell’Apache, più di ogni altro attaccante della Juventus.
    Stephan Lichtsteiner è il difensore della Serie A che ha fornito più assist nello scorso campionato, otto: sei di questi hanno propiziato il gol di Fernando Llorente.
    Llorente
    ha segnato 7 gol di testa (nessuno ha fatto meglio nei 5 maggiori campionati europei), tre in più di quanti ne avevano fatti tutti i giocatori della Juve nella precedente stagione.
    Maxi López non ha segnato in nessuno dei quattro match di campionato contro la Juventus.
    Valter Birsa ha segnato tre gol di sinistro da fuori area, sui quattro totali realizzati in Serie A.
    Squalificato Sergio Pellissier: per lui quattro reti contro i bianconeri in Serie A (tra cui la sua unica tripletta nel massimo campionato, il 5 aprile 2009 a Torino), nessuno però nelle ultime sei sfide.
    Assente per squalifica anche Giorgio Chiellini, che ha totalizzato 2118 passaggi nell’ultima stagione di Serie A: secondo solo ad Emiliano Moretti (2168) in questo fondamentale tra i difensori.
    Con la maglia gialloblu, Alberto Paloschi ha raggiunto nella scorsa stagione per la prima volta la doppia cifra di gol in Serie A, 13.
    Gianluigi Buffon ha fatto registrare la più alta percentuale di tiri parati in questa Serie A, tra i portieri con almeno 10 presenze (81.1%).
    Nella passata stagione Patrice Evra è stato il primo difensore del Manchester United sia per assist (cinque) che per contrasti vinti (73).


    ALLENATORI

    Eugenio Corini e Massimiliano Allegri si sono affrontati due volte da allenatori in Serie A: due vittorie per il nuovo tecnico bianconero il bilancio.
    Due partite da allenatore contro la Juventus per Eugenio Corini, due sconfitte. Cinque gol subiti, due quelli realizzati.
    Sono invece 11 le gare in cui Massimiliano Allegri ha sfidato il Chievo da allenatore. Sette vittorie, due pareggi ed altrettante sconfitte. Non ha mai perso contro i clivensi sulla panchina del Milan.
    Sono 100 le vittorie di Allegri in Serie A, su 204 panchine totali.


    SQUALIFICATI:

    Chievo: Pellissier
    Juventus: Chiellini
     

    Fonte dati: Opta

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK