Juventus
    16.05.2015 09:00 - in: Serie A S

    Tutto su Inter-Juve

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Numeri, statistiche e curiosità della sfida contro i nerazzurri

    SCONTRI DIRETTI
    164° Derby d’Italia in Serie A: bianconeri avanti per 77 vittorie a 45, 41 i pareggi.

    La Juventus è l’avversaria contro cui l’Inter ha subito più sconfitte (77) e gol (236) nella massima serie.

    I nerazzurri hanno battuto i bianconeri solo una volta nelle ultime nove sfide di campionato (3N, 5P).

    Il punteggio che si è ripetuto più spesso nella massima serie tra Inter e Juventus è il successo bianconero per 1-0 (20 volte, l’ultima nel febbraio 2011, a Torino).

    16 match di A tra nerazzurri e bianconeri sono terminati a reti bianche: non accade dall’ottobre 2010, al Meazza.


    PRECEDENTI A MILANO
    Al Meazza, precedenti favorevoli ai padroni di casa vittoriosi 34 volte su 81 incontri nella massima serie; 21 successi corsari della Vecchia Signora e 26 pareggi completano il quadro.

    L’Inter è l’avversaria contro cui i bianconeri hanno subito più sconfitte (34) e gol (128) in trasferta in Serie A.

    Tuttavia, la Juventus non perde in casa dell’Inter in campionato dall’aprile 2010 (2V, 2N). 

    I nerazzurri a San Siro, pur trovando la via della rete in 13 delle ultime 14 sfide di campionato contro i bianconeri, hanno vinto solo in tre occasioni (6N, 5P).


    STATO DI FORMA
    L’Inter è imbattuta da sette giornate (4V, 3N): è la striscia positiva più lunga per i nerazzurri dal dicembre 2013.

    I nerazzurri hanno pareggiato quattro delle ultime cinque gare casalinghe in campionato (1V).

    La squadra di Mancini nel 2015 non ha mai subito più di una rete tra le mura amiche nella massima serie.

    La Juventus ha mancato l’appuntamento con il gol solo una volta nelle ultime 14 partite di campionato: 21 le reti in questo parziale, 1.5 di media a gara.

    I bianconeri si sono laureati Campioni d’Italia lo scorso 2 maggio, battendo a Marassi la Sampdoria, dopo due sconfitte esterne consecutive (vs Parma e Torino).


    STATISTICHE GENERALI
    Dopo il Napoli (439), Juve (424) ed Inter (406) sono le squadre che hanno effettuato più conclusioni finora in Serie A
    : i bianconeri, miglior attacco (65, come la Lazio) hanno la quarta miglior percentuale realizzativa (15.3%), i nerazzurri la settima peggiore (12.8%).

    La Vecchia Signora ha anche la miglior difesa del torneo: 20 gol subiti, la metà esatta di quelli incassati dall’Inter (40); solo la Lazio (336), concede meno conclusioni agli avversari rispetto ai bianconeri (346).

    L’Inter è la squadra con la media di possesso palla più alta in questa Serie A, il 60.4%.

    I nerazzurri sono inoltre quelli che vanno più spesso al cross su azione in questo campionato (715).

    20 i gol della Juventus da fuori area – un record stagionale nei cinque maggiori campionati europei. I nerazzurri ne hanno realizzati 12 (due dei quali su punizione), i più letali in Serie A dopo i bianconeri.

    Solo tre reti subite di testa dai nerazzurri; primato nella massima serie condiviso con il Torino.

    La squadra di Allegri ha siglato 35 reti nelle prime frazioni di questo campionato, più di ogni altra formazione.

    Dopo la Fiorentina (20 gol), Juventus (19) ed Inter (18) sono le squadre che in Serie A sfruttano meglio le situazioni da palla inattiva e, assieme ai viola, quelle ad aver subito meno reti da palla ferma (nove).

    I nerazzurri hanno perso appena sette punti da situazioni di vantaggio – record nell’attuale campionato; tutti però tra le mura amiche.

    Inter e Juventus hanno colpito entrambe 17 legni finora; solo il Palermo ne ha presi di più (20) in questo torneo.


    FOCUS GIOCATORI
    La prossima sarà la 150ª presenza in Serie A per Andrea Ranocchia.

    Nessun portiere ha neutralizzato più rigori di Samir Handanovic in questa annata nei cinque maggiori campionati europei (quattro).

    Mauro Icardi ha segnato in tutte le quattro sfide giocate contro la Vecchia Signora in Serie A (cinque reti per l’argentino)

    Contro la Lazio, Icardi ha sbagliato il suo primo rigore nella massima serie (cinque quelli calciati). 

    Carlos Tévez è in vetta alla classifica cannonieri di Serie A con 20 reti. Il suo record stagionale in un singolo campionato sono i 22 gol con Manchester City del 2009/10.

    Cinque gol nelle ultime sei partite giocate nella massima serie per Tévez.

    Quattro delle sue sette reti in Serie A, Alvaro Morata le ha realizzate subentrando a partita in corso; è insieme a Nico López e Manolo Gabbiadini il più prolifico partendo dalla panchina.

    Paul Pogba è il giocatore della massima serie più letale con tiri da fuori (cinque reti); Pirlo e Guarin seguono a quota quattro.

    Arturo Vidal ha realizzato tre reti in sette gare contro i nerazzurri nel massimo campionato; solo alle due romane (quattro ciascuna) ne ha segnate di più.

    Giorgio Chiellini ha rifilato due gol all’Inter finora – il secondo, segnato nel febbraio 2014, è il suo ultimo in Serie A.

    Lo scorso novembre, Paolo De Ceglie ha firmato la sua unica doppietta nella massima serie in Parma-Inter 2-0.

    Il primo gol in Serie A di Rômulo è stato in Inter-Fiorentina del settembre 2012; ha bucato la porta nerazzurra anche con la maglia del Verona.

    Leonardo Bonucci è cresciuto nel vivaio nerazzurro, debuttando in Serie A nel maggio 2006, in Cagliari-Inter.


    SQUALIFICATI:
    Inter:
    Hernanes (1).
    Juventus: -

    DIFFIDATI:
    Inter:
    Campagnaro, D'Ambrosio, Dodô, Palacio, Shaqiri.
    Juventus: Chiellini, De Ceglie, Lichtsteiner, Pereyra, Sturaro, Vidal.


    QUOTE bwin
    Big match di giornata a San Siro fra un’Inter speranzosa di acciuffare un posto in Europa League e una Juventus già scudettata ma sempre concentrata per un grande finale di stagione. La storia recente degli incroci al Meazza tra le due squadre è favorevole alla Vecchia Signora che, dall’ottobre 2010 a oggi, ha ottenuto 2 vittorie e altrettanti pareggi (nessun ko). Nel campionato in corso i ragazzi di Mancini sono imbattuti da due mesi e mezzo, mentre la squadra di Allegri è reduce da 2 ko nelle ultime 3 gare out. Come sono le quote di bwin.it sulla sfida? Lavagna equilibratissima: l’1 dell’Inter è offerto a 2.75, la X a 3.25, il 2 della Juventus a 2.65. E sarà un incontro con più o meno di 2,5 gol? Quote Più (Over) e Meno (Under) alla pari a 1.85. Registrati subito su bwin e incassa il bonus benvenuto!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK