Juventus
    Juventus
      20.05.2015 09:00 - in: Coppa Italia S

      Tutto su Juve-Lazio, finale di TIM CUP

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Dati, statistiche e curiosità sul match di stasera contro i biancocelesti (dati: cortesia Opta)

      SCONTRI DIRETTI
      Juventus e Lazio si sono incrociate 21 volte in Coppa Italia: i biancocelesti sono avanti nel computo delle vittorie per otto a sei, sette i pareggi. È dal gennaio 2000 che la Juventus non vince contro la Lazio in Coppa Italia, tuttavia in quell’occasione nel doppio confronto la Lazio ebbe la meglio passando i quarti di finale e vincendo poi il torneo.

      Dopo quel 3-2 per la Juve del 2000, vi sono state cinque vittorie biancocelesti e due pareggi nei successivi sette confronti in Coppa Italia.

      Juventus e Lazio si sono incontrate in finale di Coppa Italia nel 2003/04: una vittoria casalinga della Lazio e un pareggio per 2-2 al ritorno consegnarono ai biancocelesti il loro quarto titolo.

      STATO DI FORMA
      La Juventus ha mancato l’appuntamento con il gol solo una volta nelle ultime 10 partite di Coppa Italia (0-1 vs Roma nel gennaio 2014). La Juventus non pareggia una gara di Coppa Italia dal gennaio 2013 (vs Lazio in casa), da allora quattro vittorie e tre sconfitte.

      La Lazio ha perso solo una delle ultime 13 partite disputate in Coppa Italia (vs Napoli, gennaio 2014): nove vittorie in questo periodo (3N).

      I biancocelesti hanno trovato il gol in 26 delle ultime 27 gare di Coppa Italia, con una media di 2.1 gol a partita. 

      STATISTICHE GENERALI
      I bianconeri potrebbero essere la prima squadra a conquistare la decima Coppa Italia nella propria storia, obiettivo sfiorato in tre occasioni dall’ultimo successo nella stagione 1994/95. Le due squadre di Roma hanno vinto insieme 15 volte la Coppa Italia, Torino potrebbe raggiungere la Capitale in questa speciale classifica.

      I bianconeri hanno vinto campionato e Coppa Italia nella stessa stagione per due volte nella loro storia (1959/60 e 1994/95).

      La Lazio non è mai stata sotto nel punteggio in questa Coppa Italia, la Juventus invece per 47 minuti contro la Fiorentina (esclusi i recuperi).

      La Lazio è la squadra che ha segnato di più in questa edizione della Coppa Italia (16 gol), seconda la Juventus con 11 reti, come l’Udinese.

      Solo l’Inter (90.3%) ha avuto una percentuale di passaggi corretti superiore alla Juventus dagli ottavi in poi di questa Coppa Italia (86.2%).

      La Juventus ha tenuto una media di 11.8 tiri a partita in questa edizione di Coppa Italia, mentre la Lazio si ferma a quota 9.5 (dagli ottavi in poi). 

      FOCUS GIOCATORI
      Álvaro
       Morata e Miroslav Klose sono i due giocatori che hanno realizzato più conclusioni in Coppa Italia (11 ciascuno) dagli ottavi di finale in poi. Klose è però quello che ha centrato più volte lo specchio (sette) tra i giocatori della fase finale della Coppa.

      Nello stesso periodo, Felipe Anderson ha completato 11 dribbling, più di ogni altro giocatore nella competizione. Secondo in questa speciale classifica è Paul Pogba (nove dribbling riusciti).

      271 passaggi realizzati da Claudio Marchisio, più di ogni altro giocatore nella competizione dagli ottavi di finale in avanti. Marchisio è anche il giocatore che ha realizzato più passaggi nella metà campo avversaria, 157.

      Simone Pepe detiene il primato di cross su azione tra i giocatori nella fase finale di questa Coppa Italia, 20. 

      Con tre gol segnati Miroslav Klose è, al pari di Keita,  il capocannoniere della Lazio in questa competizioneDei giocatori attualmente in rosa della Juventus sono Morata e Pereyra quelli che hanno segnato di più (due reti ciascuno).

      Solo Marek Hamsik (11) ha mandato più volte un compagno al tiro rispetto a Marchisio (otto) nella fase finale di questa Coppa Italia.

      LE QUOTE bwin
      Analizziamo le quote 1X2 di bwin.it sul match: Juventus a 2.05, pareggio a 3.30, Lazio a 3.60. Nella scommessa “Vincitore della Coppa” su bwin bianconeri a 1.40 e biancocelesti a 2.80. Nell’albo d’oro della competizione la Vecchia Signora vanta 9 trionfi, l’ultimo dei quali nel 1994-95, mentre i capitolini sono fermi a 6.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK