Juventus
    25.01.2015 09:00 - in: Serie A S

    Tutto su #JuveChievo

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Dati, statistiche e curiosità sulla sfida tra i Campioni d’Inverno e la squadra clivense

    SCONTRI DIRETTI

    Il Chievo è riuscito a battere la Juventus solo una volta in 23 precedenti di Serie A (1-0 nel gennaio 2010). La Juventus ha invece vinto le ultime cinque sfide di campionato contro il Chievo.

    La Signora è da sempre la bestia nera del Chievo: i bianconeri hanno “accolto” in Serie A la squadra veronese con nove vittorie nelle prime nove partite disputate (dalla stagione 2001/02 all’agosto 2005). Da ricordare la pirotecnica sfida del 25 maggio 2003, giocata a Torino: 4-3 per i bianconeri, in rete con una doppietta Zalayeta, Trezeguet e Zenoni da una parte, tripletta di Bierhoff dall’altra.

    I bianconeri hanno una striscia di imbattibilità di nove partite contro il Chievo: in queste gare i gialloblu hanno mancato l’appuntamento con il gol in tre occasioni.  Un solo 0-0 in 23 precedenti tra le due squadre, nella sfida giocata il 16 ottobre 2011 al Bentegodi di Verona. 

    PRECEDENTI A TORINO
    In 11 precedenti, il bilancio a Torino è di otto vittorie bianconere e tre pareggi. La Juventus ha sempre segnato almeno una rete in casa contro il Chievo, con un totale di 24 in 11 partite, mediamente 2.18 a gara.

    Il Chievo ha realizzato quattro gol nelle ultime quattro partite in casa della Juve.

    Il 5 aprile 2009, il Chievo riuscì a bloccare la Juventus sul suo campo terminando la partita sul 3-3: Chiellini, Iaquinta e autorete di Mantovani per i bianconeri, tripletta di Pellissier per i veneti.   

    STATO DI FORMA
    La Juventus è stata sotto nel punteggio per soli sette minuti (esclusi i recuperi) in questa prima metà di campionato.

    La Vecchia Signora è imbattuta da 10 turni – attualmente la striscia di imbattibilità più lunga di questo campionato. 26 gol per la Juve nelle ultime 11 giornate, nessuno ha segnato tanto quanto i bianconeri in questa striscia di partite.

    I bianconeri hanno ritrovato la vittoria in casa dopo due pareggi consecutivi, la sconfitta non arriva da 37 partite.  I veronesi sono imbattuti in trasferta da quattro partite (2V, 2N), è dal 2009 che non arrivano almeno a cinque trasferte consecutive senza sconfitte.

    I veneti di Maran hanno un bilancio positivo nelle ultime partite: tre le vittorie, cinque i pareggi, due le sconfitte, compresa l’ultima contro la Fiorentina con il gol nel finale di Babacar.

    STATISTICHE GENERALI

    Il Chievo è la squadra che segna meno nei primi tempi di gioco, solo quattro gol; i clivensi non hanno trovato la rete nei primi 45 minuti in 16 delle 19 gare fin qui giocate.

    Dall’altra parte la Juventus è la squadra che segna più gol nei primi 15 minuti di gioco (nove). In questa sfida si incontrano il migliore e il peggiore attacco del campionato.

    Inoltre la Juventus è l’unica squadra in questo campionato ad essere riuscita a segnare due gol nei primi 15 minuti di gioco in due partite (contro Cagliari e Verona).  La Juventus ha anche la miglior difesa, con solo nove reti subite in questo campionato.

    I bianconeri sono la formazione che fino a questo momento ha realizzato più reti da fuori area, 11.

    Il Chievo ed il Cesena sono le uniche squadre a non aver mai segnato più di due gol in una partita di questo campionato; alla Juventus è riuscito in otto occasioni, più di qualunque altra squadra. I clivensi sono la formazione che ha segnato più reti da calcio piazzato, quattro.

    La Juventus è seconda per numero totale di tiri in porta (247, primo il Napoli con 249), ma è la squadra con la miglior percentuale di realizzazione (17.0%, più del doppio del Chievo, 8.2%).

    FOCUS GIOCATORI
    Roberto Pereyra, 
    nell’ultima gara contro il Veronaha trovato la prima rete in Serie A con la maglia della Juventus: per l’argentino si tratta della nona totale nel massimo campionato italiano.

    Paul Pogba ha esordito in Italia proprio nella sfida tra Juventus e Chievo Verona del 22 settembre 2012. Il talento francese ha segnato cinque reti in questo campionato, in quattro gare: in tutte le sfide, l’ex Manchester ha realizzato il primo gol per la Juventus. Due gare consecutive a segno perPogboom: il centrocampista non ha mai segnato in tre partite di seguito da quando è approdato nel nostro campionato.

    Carlos Tévez, dopo la doppietta con il Verona, è sempre più solo nella classifica marcatori (13 le reti totali): per lui si tratta della sesta gara con due reti nel nostro campionato.

    Il numero 10 juventino  è il giocatore che ha contribuito, tra gol ed assist, a più reti per la sua squadra (18), in una sfida tutta argentina con Dybala (16), Higuain (13) e Icardi (11).

    Tévez è, con Higuain, il giocatore che ha trovato più volte la porta, 26 volte in questo campionato.

    Sei reti in 15 presenze per Arturo Vidal: il cileno è andato in doppia cifra di reti nelle ultime due stagioni (10 e 11 gol), unico centrocampista in Serie A in questo periodo.

    Quattro le reti di Alberto Paloschi in questo campionato, tre delle quali arrivate in trasferta: nella sua carriera, l’ex Milan ha trovato più reti lontano dal suo stadio che tra le mura amiche (19 contro 18). Solo Quagliarella (26) è finito più volte in fuorigioco di Alberto Paloschi (24) nel nostro campionato.

    Andrea Pirlo è al terzo assist in questo campionato: il prossimo che il regista metterà a segno sarà il 30° in maglia Juventus, il 74° in Serie A.

    Claudio Marchisio (823) è secondo in questa Serie A per passaggi nella metà campo offensiva, alle spalle del solo Mirko Valdifiori (951).

    Combattente a centrocampo Peperim Hetemaj: il giocatore del Chievo è primo per falli subiti insieme a Cuadrado (78), secondo per commessi (52) alle spalle di Okaka (72).

    Albano Bizzarri, da quando è stato scelto da Maran per difendere la porta del Chievo, si sta esprimendo ad altissimi livelli: il portiere è secondo per percentuali di parate nella nostra Serie A (80.6%) alle spalle di De Sanctis ma prima di Buffon.  Sergio Pellissier ha segnato quattro reti in carriera alla Juventus, compresa la tripletta del 25 aprile 2009, la sua prima ed unica in Serie A.  Pellisier tuttavia non trova la rete con la Juventus da sei partite consecutive.

    Gennaro Sardo ha realizzato due gol alla Juventus (sua vittima preferita in Serie A), entrambe in maglia Chievo: da ricordare quella del 17 gennaio 2010, che ha portato all’unica vittoria della squadra veronese sulla Juventus.

    Mariano Izco contro i bianconeri ha trovato la sua prima rete in Serie A, con la maglia del Catania, il 20 dicembre 2009.


    ALLENATORI
    Tre le sfide per Maran contro la Juventus, tre le sconfitte per il tecnico ex Catania.  Massimo Allegri ha sfidato due volte Rolando Maran, portando a casa due vittorie  e riuscendo in queste due gare a segnare ben sette reti.  

    Allegri ha 12 precedenti contro il Chievo: bilancio nettamente positivo con otto vittorie, due pareggi e solo due sconfitte.
     

    LE QUOTE BWIN
    Su bwin.it quote favorevoli alla capolista: il successo dei ragazzi di mister Allegri si punta a 1.17, il pareggio a 6.50, l’affermazione della formazione di mister Maran a 17.00. Molto interessanti la scommessa a handicap 0:1 sulla vittoria della Juve (in lavagna a 1.50) così come la gioia parziale dopo i primi 45’ di Tevez e compagni (sempre a 1.50). Qual è il tuo pronostico sulla partita? Giocalo subito da mobile, scarica QUI l’app bwin Sports per iOS o Android.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK