Juventus
    Juventus
      26.10.2014 08:00 - in: Serie A S

      Tutto su #JuvePalermo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Numeri, statistiche e curiosità della sfida contro i siciliani

      SCONTRI DIRETTI
      Questo sarà il 51° match tra Juventus e Palermo in Serie A. Netto vantaggio per i bianconeri nel conto delle vittorie: 29 a 10. Quattro vittorie juventine nelle ultime quattro sfide di campionato contro il Palermo, senza mai concedere una rete agli avversari. 

      Prima di questi quattro successi della Juve c’erano state quattro vittorie rosanero. 10 gol in una singola partita tra queste due formazioni, il 6-4 per la Juve nel maggio 1957. I bianconeri segnarono sei gol ai siciliani anche nel dicembre 1949 (6-2 il punteggio di quella gara).

      Sono cinque gli 0-0 tra Juventus e Palermo in Serie A: l’ultimo, però, risale al 6 ottobre 1968. 

      PRECEDENTI A TORINO
      25 i precedenti di Serie A in casa Juventus: 18 successi bianconeri, tre pareggi e solamente quattro vittorie per il Palermo.

      Tre delle quattro vittorie rosanero in casa della Juve sono arrivate tra il 2008 e il 2010. Il 5-0 a Torino del novembre 2007 resta il successo più largo dei bianconeri sul Palermo in A (un altro 5-0 ci fu nel 1933): in quella gara segnarono Trezeguet, Iaquinta, Marchionni e Del Piero (2). 
       

      STATO DI FORMA
      Prima del pareggio a Sassuolo, la Juventus arrivava da una striscia di 13 vittorie consecutive in campionato. I bianconeri hanno vinto le ultime 22 partite casalinghe in Serie A, record nel campionato italiano.

      Prima delle due reti subite contro la Roma, la Juventus aveva mantenuto la porta inviolata per sei partire consecutive in casa. Con la vittoria di domenica scorsa, invece, il Palermo ha interrotto una serie di 10 partite senza successi nella massima serie.

      In Serie A, il Palermo non vince in trasferta dall’aprile 2013 (3-1 sulla Sampdoria). Quella rappresenta l’unica vittoria dei rosanero nelle ultime 26 partite di A giocate fuori casa.

      I siciliani non hanno mai tenuto la porta inviolata nelle ultime otto trasferte di Serie A – otto sono anche le reti subite nelle ultime tre gare esterne di campionato.
       

      STATISTICHE GENERALI
      I bianconeri hanno segnato cinque gol da fuori area, più di ogni altra squadra in questo campionato. Tutti gli otto gol del Palermo, invece, sono stati realizzati dentro l’area di rigore.

      Il Palermo ha subito sette gol da palla inattiva, più di ogni altra squadra in questo campionato. Solo il Cesena ha subito più reti del Palermo da difensori avversari (quattro i romagnoli, tre i siciliani). Sei degli otto gol dei rosanero sono arrivati nel primo tempo: in percentuale (75%) nessuna squadra ha fatto meglio del Palermo nei 45’ iniziali.

      La squadra di Iachini, tuttavia, ha subito sette gol nell’ultima mezzora di gioco – un record negativo, condiviso con il Parma.

      La Juventus ha già recuperato quattro punti da situazione di svantaggio finora: nessuna squadra ha fatto meglio dei bianconeri. Il Palermo è invece la formazione che ha perso più punti da situazione di vantaggio, sette. Oltre ad avere la miglior difesa del campionato (3 reti subite), la Juventus è anche la squadra che ha concesso meno tiri agli avversari, appena 52.

      La Juventus è la squadra che ha effettuato più passaggi nella trequarti offensiva in questo campionato: 1406, almeno 236 in più rispetto a ogni altra formazione.

      FOCUS GIOCATORI
      Carlos Tévez – capocannoniere del campionato con sei reti, in coabitazione con Callejón e Honda – ha già centrato 11 volte lo specchio della porta avversaria con le sue conclusioni (record condiviso con Candreva). Tévez ha partecipato attivamente al 57% dei gol segnati dalla Juventus in questo campionato: sei reti e due assist.

      Leonardo Bonucci ha segnato due gol in carriera al Palermo – a nessuna formazione ha segnato di più nel massimo campionato. Due anche le reti di ClaudioMarchisio al Palermo: solo a Torino e Udinese ne ha fatte di più in Serie A.

      Il Palermo evoca bei ricordi in Sebastian Giovinco che proprio ai rosanero ha segnato il suo primo gol in Serie A (con la maglia dell’Empoli, il 30 settembre 2007). Buffon ha tenuto la porta inviolata cinque volte in questo campionato – solo De Sanctis della Roma ha saputo fare altrettanto.

      Tra i portieri sempre presenti in questo campionato, Stefano Sorrentino è quello che ha effettuato più parate (29) mentre Gianluigi Buffon è quello che ne ha dovute effettuare meno (9).  Franco Vázquez è il miglior marcatore del Palermo con tre reti – nella sua precedente esperienza in Serie A (2011/12), l’ex Belgrano non aveva mai trovato la via del gol (14 presenze).  Vázquez è il giocatore con più dribbling riusciti in questo campionato, 27.

      Paulo Dybala ha messo il proprio zampino in tutti gli ultimi tre gol del Palermo: una rete e due assist. Debutto con gol in Serie A per Giancarlo Gonzalez che ha segnato la rete decisiva per la vittoria del Palermo sul Cesena. Tra gli ex della partita c’è Enzo Maresca: 37 presenze e quattro gol con la Juve in A – il centrocampista rosanero non ha ancora giocato in questo campionato.

      ALLENATORI
      Per Allegri sarà la 10° sfida al Palermo: per lui bilancio positivo con cinque vittorie, un pareggio e tre sconfitte. Beppe Iachini, invece, non ha mai vinto contro la Juventus in Serie A: per lui un solo punto raccolto in quattro sfide. Allegri è la bestia nera di Iachini: cinque le sfide tra i due allenatori in A, cinque i successi dell’allenatore della Juventus.


      SQUALIFICATI:
      Juventus: Padoin (1)
      Palermo:

      DIFFIDATI:
      Juventus:
      Palermo: Morganella, Rigoni, Vázquez


      LE QUOTE BWIN 
      Su bwin.it l’1 della Juventus si punta a 1.22, la X a 6.50, il 2 dei siciliani a 10.50. Ma domenica chi riuscirà a segnare per primo? Bianconeri a 1.25, rosanero a 4.60, nessun gol a 10.50. Sempre attivo su bwin.it il Bonus speciale per i supporter juventini di 32€ più 1€ di bonus per ogni gol dei bianconeri, info qui.

       



       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK