Juventus
    05.10.2014 09:00 - in: Serie A S

    Tutto su #JuveRoma

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Dati, statistiche e curiosità della sfida contro i giallorossi

    Sono 160 i precedenti in Serie A tra Juventus e Roma: bilancio a favore dei bianconeri, con 76 vittorie contro le 37 dei giallorossi.

    Negli ultimi sette confronti in campionato, cinque vittorie per la Vecchia Signora (1N,1P).

    Solo contro l’Inter (77) la Juventus ha vinto più partite che contro la Roma (76) in Serie A. Al contrario, queste 76 sconfitte rappresentano per la Roma un record negativo nella massima serie.

    I giallorossi sono anche la vittima preferita della Juve a livello di gol, avendo subito dai bianconeri 252 reti in Serie A.

    24 volte queste due squadre hanno pareggiato 1-1, ovvero il punteggio più frequente in Serie A nelle sfide tra Juve e Roma; l’ultimo risale al dicembre 2011, per quello che è anche l’ultimo pari tra le due formazioni.

    I capitolini non hanno trovato il gol per due sfide di fila con la Juve in campionato – è dal 1949 che la Roma non segna per più partite di fila ai bianconeri (quattro in quel periodo).


    PRECEDENTI A TORINO
    La Juventus arriva da tre vittorie consecutive in casa contro la Roma e ha segnato 11 gol in questo parziale (una media di 3.7 a gara).

    Tra le squadre contro cui la Roma ha giocato almeno 50 partite esterne in Serie A, la Juve è quella contro cui ha ottenuto meno successi, appena otto.


    STATO DI FORMA
    Per la terza volta nella storia della Serie A due squadre sono a punteggio pieno dopo 5 giornate: era accaduto nel 1950/51 (Bologna e Milan) e nel 1976/77 (Juventus e Torino).

    La Juventus è reduce da 12 vittorie di fila in campionato (eguagliato il proprio primato) e, in generale, ha vinto 19 delle ultime 20 in Serie A. La porta bianconera è rimasta inviolata nelle ultime otto partite di campionato. È dal 1973 che la Vecchia Signora non tiene la porta imbattuta per nove giornate di fila (record in Serie A dei bianconeri).

    Come lo scoso anno, la Roma ha vinto le prime cinque giornate di campionato subendo un solo gol; 12 le reti segnate nel 2013/14, nove invece in questo campionato. I giallorossi rimasero imbattuti per le prime otto partite esterne dello scorso campionato, rimediando la prima sconfitta fuori casa proprio allo Juventus Stadium.

    Prima della Juve di quest’anno, l’ultima squadra a non subire gol nelle prime cinque partite del campionato era stata il Parma nel 1998/99 – in entrambe le occasioni in porta c’era Gigi Buffon.

    In caso di successo, la Juve supererebbe il record ora condiviso col Torino di 21 vittorie casalinghe di fila in campionato.
     

    STATISTICHE GENERALI
    72 i tiri della Juve in questo campionato (un record), 48 quelli della Roma. Tuttavia, i giallorossi sono stati più cinici con la quarta miglior percentuale realizzativa (19%, contro il 14% della Juve).

    Prima e seconda miglior difesa per Juve (ancora inviolata) e Roma (un solo gol subito); siamo anche quelli che hanno concesso meno tiri agli avversari finora, 37. Roma e Juve sono le due squadre che non pareggiano da più partite in campionato, 20 per i bianconeri e 18 per i giallorossi.

    Inoltre, la Vecchia Signora non trova lo 0-0 da 68 giornate: l’ultimo fu in casa, contro una romana (la Lazio), nel novembre 2012.

    Nessuna squadra ha segnato più gol della Juve nell’ultima mezzora di gioco, cinque.


    FOCUS GIOCATORI
    Arturo Vidal
     ha segnato quattro gol contro la Roma, a nessun’altra squadra di Serie A ha fatto più reti. Il cileno ha sempre punito i giallorossi allo Juventus Stadium, inclusa la prima doppietta in Italia (aprile 2012). Anche Sebastian Giovinco ha una buona tradizione contro la Roma: tre gol per lui, solo contro l’Udinese ne ha segnati di più tra le avversarie di questo campionato.

    Francesco Totti ha segnato otto gol in carriera contro la Juventus in campionato, ma solo uno nelle ultime sei sfide contro la Vecchia Signora. Sette degli ultimi 12 gol giallorossi contro la Juventus hanno visto la partecipazione attiva di Totti (sei reti ed un assist).

    Gervinho è l’unico giallorosso che ha segnato un gol alla Juve nella gestione Garcia: quello nei quarti di Coppa Italia lo scorso gennaio.

    Nella sfida di Torino dello scorso campionato fu Leonardo Bonucci a segnare il gol del 2-0: quella è ancora l’ultima rete del centrale juventino nella massima serie.

    Morgan De Sanctis ha esordito in Serie A proprio con la maglia della Juve (dicembre 1998), con cui ha giocato solo tre partite prima di andare all’Udinese.

    Due presenze in campionato per il secondo portiere giallorosso Lukasz Skorupski, una delle quali (la prima) contro la Juve lo scorso maggio.

    Andrea Pirlo, che contro la Roma ha già giocato 28 volte in Serie A (più che contro ogni altra squadra), ha segnato ai giallorossi  tre gol, due dei quali proprio allo Stadium. L’esordio in Serie A diGiorgio Chiellini avvenne il 12 settembre 2004 in un Roma-Fiorentina 1-0. Da quando gioca alla Juve, il difensore della Nazionale ha perso solo una volta contro la Roma in campionato.

    Stephan Lichtsteiner ha festeggiato il primo gol nel nostro campionato nel derby Lazio-Roma dell’aprile 2009, segnando di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

    Juan Iturbe ha esordito in Serie A lo scorso anno contro la Juventus in casa dei bianconeri, giocando 23 minuti.

    La Roma è una delle cinque squadre attualmente in Serie A contro cui Carlos Tévez ha giocato e non ha ancora segnato, e quella contro cui ha tirato meno (una sola volta, nella sfida dello scorso gennaio). Parallelamente, anche Mattia Destro non ha ancora segnato alla Juve, così come solo ad altre cinque avversarie in Serie A.

    ALLENATORI
    Tra gli allenatori attualmente in Serie A, Rudi Garcia è quello con la più alta percentuale di vittorie, il 72%. Tuttavia, tra i coach di questo campionato con almeno 100 panchine, primeggia Max Allegri con il 50% di successi.

    Garcia e Allegri si sono incontrati una volta, nel 2-2 tra Milan e Roma dello scorso dicembre. Per l’ex tecnico rossonero sono arrivate in totale due vittorie in 10 sfide ai giallorossi (5N, 3P).

    Contro il Verona, Rudi Garcia ha raggiunto quota 100 punti in Serie A, in appena 43 panchine, una media di 2.33 a partita.

    SQUALIFICATI:
    Juventus:
     -
    Roma: -

    DIFFIDATI:
    Juventus:
     -
    Roma: -

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK