Juventus
    Juventus
      14.03.2015 09:00 - in: Serie A S

      Tutto su Palermo-Juve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Dati, statistiche e curiosità sulla gara di oggi contro i rosanero

      SCONTRI DIRETTI
      Quello di oggi alle 18 sarà il 52° match tra Juventus e Palermo in Serie A: bianconeri in vantaggio per 30 vittorie a 10, 11 i pareggi. Cinque vittorie juventine senza subire gol nelle ultime cinque sfide di campionato contro il Palermo.

      Prima di questi cinque successi della Juve c’erano state quattro vittorie rosanero di fila tra il 2009 e il 2011. Le due formazioni non pareggiano da 16 partite (1-1 il 25 settembre 2004 a Torino).

      Sono cinque gli 0-0 tra Juventus e Palermo in Serie A, l’ultimo risale al 6 ottobre 1968.


      PRECEDENTI A PALERMO
      25 i precedenti in casa del Palermo: anche al Barbera juventini in vantaggio: 11 vittorie a sei, otto i pareggi.  
      La Juventus ha vinto le ultime due sfide al Barbera senza subire gol.

      Per trovare l’ultimo pareggio in casa del Palermo, bisogna tornare alla sfida del 15 febbraio 1969 (1-1). 4 delle 6 vittorie casalinghe del Palermo contro la Juve sono arrivate dopo il ritorno in Serie A dei rosanero nel 2004. Da allora queste due squadre si sono infatti divise quattro vittorie a testa a Palermo, senza mai pareggiare.

      STATO DI FORMA
      Il Palermo arriva a questa sfida dopo due pareggi consecutivi per 0-0: nelle precedenti 10 gare i rosanero avevano tenuto una media di 2.1 gol segnati a partita.  I siciliani non restano a secco per tre gare di Serie A di fila, in una singola stagione, dal dicembre 2011.

      Sette delle otto vittorie del Palermo in questo campionato sono arrivate in casa: nelle ultime 10 partite al Barbera i siciliani hanno ottenuto 26 punti, frutto di sette successi e tre pareggi. La Lazio è stata l’unica squadra a segnare più di un gol in casa del Palermo in questa Serie A (4-0 lo scorso settembre).

      Dall’inizio del 2015, solo Juventus e Lazio hanno fatto più punti del Palermo in casa (11 in cinque partite). La Juventus è imbattuta da 17 giornate di Serie A (11V 6N). I bianconeri tuttavia sono reduci da tre pareggi di fila in trasferta – era dal marzo 2012 che non mancavano la vittoria esterna per tanto tempo.

      STATISTICHE GENERALI
      La Juventus è la miglior difesa del campionato (14 gol subiti): il Palermo ne ha incassati 17 solo nell’ultima mezzora di gioco.  
      I siciliani sono la formazione che subisce più reti coi colpi di testa (8, come il Cesena).

      La Juventus vanta il miglior attacco del campionato (53 gol). Palermo e Juventus sono le due squadre che hanno segnato più gol nella mezzora iniziale di gara (18). Il Palermo è, con Milan e Atalanta, una delle squadre ad avere perso più punti da situazione di vantaggio, 18. 
      Nessun giocatore dell’attuale rosa del Palermo ha mai segnato una rete contro la Juventus in Serie A.

      FOCUS GIOCATORI
      La Juventus dovrà fare a meno dello squalificato  Paul Pogba, autore di sette gol in 22 presenze; il francese ha già eguagliato il suo record di marcature in una stagione in Serie A. Sei delle sette reti stagionali di Paul Pogba hanno sbloccato la partita per la Juventus. Quando Pogba ha trovato la rete, la Juventus ha collezionato cinque vittorie e un pareggio nel campionato in corso.

      La Juventus è imbattuta nelle sei partite in cui Pogba non ha giocato tra il campionato in corso e lo scorso (5V 1N).

      Carlos Tevez e Paulo Dybala sono i due giocatori che hanno messo lo zampino in più gol in questo campionato: 15 marcature e sette assist per l’Apache, 12 gol e sette assist per il giovane rosanero. I due argentini primo e terzo posto per numero di tiri (incl. respinti) in Serie A: 89 per Dybala, per Tevez.

      Il 74% dei gol del Palermo (28 su 38) ha visto la partecipazione (gol o assist) di almeno uno tra Vazquez e Dybala. Solo Paul Pogba (4) ha segnato più gol da fuori area di Franco Vazquez (3) in questo campionato.

      Questa sfida metterà in scena i tre migliori assist-men della Serie A: Vazquez (9), Dybala e Tevez (7). Nei cinque maggiori campionati europei solo Lionel Messi (nove) ha colpito più legni di Vázquez finora (otto).

      Vazquez è anche il giocatore ad avere fatti più dribbling positivi finora: (86), seguono Kovacic (68) e Dybala (67).

      Solo Sportiello (95) ha realizzato più parate di Stefano Sorrentino (85) in questo campionato. Leonardo Bonucci ha segnato due gol in carriera contro il Palermo – a nessuna formazione ha segnato di più nel massimo campionato:  da ricordare per lui quello con la maglia del Bari, il 30 gennaio 2010, il suo primo in Serie A.

      Due le reti anche per Claudio Marchisio al Palermo: solo contro Torino e Udinese ne ha fatte di più in Serie A.  Arturo Vidal ha trovato il gol nelle ultime due partite di campionato giocate contro il Palermo.

      Andrea Barzagli è il grande ex della partita: con il Palermo ha disputato 142 partite in Serie A, segnando tre gol. Simone Pepe ha esordito in Serie A proprio con la maglia del Palermo, per lui tre presenze nella prima parte della stagione 2005/06: i rosanero sono anche la sua vittima preferita: quattro le sue reti contro i siciliani,

      Palermo-Juve potrebbe essere la partita numero 250 con la maglia bianconera in campionato per Giorgio Chiellini.

      ALLENATORI
      Per Allegri sarà l’11ª sfida al Palermo: per lui bilancio positivo con sei vittorie, un pareggio e tre sconfitte. Beppe Iachini, invece, non ha mai vinto contro la Juventus in Serie A: per lui un solo punto raccolto in cinque sfide.

      Allegri è la bestia nera di Iachini: sei le sfide tra i due allenatori in A, sei i successi dell’attuale allenatore della Juventus.

      SQUALIFICATI:
      Palermo:
      -
      Juventus: Pogba (1).

      DIFFIDATI:
      Palermo:
      Bolzoni, Daprela, Morganella.
      Juventus: De Ceglie, Morata, Ogbonna, Vidal.


      LE QUOTE bwin 
      Le quote di bwin.it  rimangono favorevoli ai campioni d’Italia. Nel mercato 1X2 segno 1 a 5.25, X a 3.50, 2 a 1.75. Da segnalare che l’ultimo pareggio in Palermo-Juve è datato febbraio 1969. Se invece vi appassiona puntare sul “Risultato esatto” bwin offre una doppia vincita nel caso in cui il gol decisivo sia realizzato in “zona Cesarini” (dall’85° a fine partita). In lavagna si va dalla quota di 5.75 abbinata allo 0-1 finale al 251.00 associato a punteggi più rotondi come il 4-4, il 4-0 e il 3-4.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK