Juventus
    01.02.2015 09:00 - in: Serie A S

    Tutto su #UdineseJuve

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Numeri, statistiche e curiosità della sfida contro i friulani

    SCONTRI DIRETTI

    Sono 81 i precedenti nella massima serie tra queste due squadre: dominio della Vecchia Signoracon 55 successi,15 i pareggi, 11 le vittorie friulane.

    La Juventus è la squadra contro cui l’Udinese ha perso più volte (55) e subito più gol (167) nella massima serie.

    I bianconeri di Torino hanno vinto le ultime sei sfide in campionato contro i friulani, non subendo gol in quattro di queste.

    Il punteggio più frequente nei precedenti tra Udinese e Juventus in Serie A è l’1-0 a favore della Vecchia Signora, verificatosi 14 volte, il più recente nella gara di andata dello scorso campionato, dicembre 2013.

    Un solo pareggio nelle ultime 19 sfide nella massima serie tra queste due squadre, 0-0 al Friuli, nel dicembre 2011.


    PRECEDENTI A UDINE

    Juventus corsara al Friuli 24 volte su 40 precedenti; solo cinque successi dei padroni di casa, 11 pareggi.

    L’Udinese non vince tra le mura amiche con la Vecchia Signoradall’aprile 2010 (3-0 in quell’occasione).

    Una sola rete segnata dai friulani negli ultimi quattro incontri casalinghi di campionato con la Juventus (tre sconfitte ed un pareggio) a fronte di ben 10 gol subiti.


    STATO DI FORMA

    Contro l’Empoli, la squadra di Stramaccioni è tornata al successo che in campionato mancava dal 7 dicembre (3N, 2P).

    L’Udinese subisce gol da 12 partite di Serie A consecutive: 21 complessivamente, 1.75 di media a gara.

    I friulani non vincono in casa dalla partita contro l’Atalanta dello scorso 26 ottobre (2-0). Da allora tre sconfitte e due pareggi, 10 gol subiti (due di media a partita).

    I ragazzi di Allegri non perdono da 11 giornate di Serie A (8V, 3N), hanno vinto le ultime tre segnando nove gol e subendone uno solo.

    La Juventus ha il miglior rendimento in trasferta nella massima serie (23 punti, almeno cinque in più di ogni altra formazione) ed è imbattuta da cinque gare lontano da casa (4V, 1N).


    STATISTICHE GENERALI

    La Juventus, miglior attacco (44 gol), è la formazione che effettua il maggior numero di conclusioni in Serie A (267) e quella con la miglior percentuale realizzativa (16.5%).

    Sono 170 i tiri scoccati dai friulani in questo campionato, 97 in meno rispetto alla Juventus: solo Parma e Cesena hanno fatto peggio.

    Solo la Roma (62%) ha una media di possesso palla superiore alla squadra di Allegri (60%).

    Si affrontano in questa sfida la formazione che ha concesso più tiri agli avversari (Udinese, 321) e quella che ne ha subiti meno (Juventus, 179).

    La squadra di Stramaccioni è quella che effettua meno cross su azione in Serie A (228).

    24 dei 44 gol della Juventus sono stati siglati nei secondi tempi – record nell’attuale Serie A. Inoltre, i piemontesi sono i più prolifici nei primi 15’ di gioco (nove reti). 

    La Juventus ha subito un solo gol di testa – alla pari dell’Inter – la meno battuta della massima serie nel gioco aereo.

    I ragazzi di Allegri sono i più letali del campionato con tiri da fuori su azione (12 reti), seguono Fiorentina (nove) e Udinese (sei).

    I friulani hanno realizzato appena una rete nell’ultimo quarto d’ora di partita, nessuno ne ha fatti meno.

    Nessuna formazione ha segnato meno dell’Udinese da situazioni di palla inattiva (solo tre gol); la Juventus è invece la squadra ad averne subiti di meno da situazioni analoghe (tre).

    La squadra di Stramaccioni ha perso 16 punti da situazioni di vantaggio, di cui 12 tra le mura amiche – entrambi record negativi nell’attuale torneo.


    FOCUS GIOCATORI

    Contro l’Empoli, Totò Di Natale ha segnato il suo primo gol fuori casa in questo campionato: infatti otto delle sue nove reti sono state firmate al Friuli.

    Antonio Di Natale ha siglato solo quattro gol alla Juventus in 22 presenze, l’ultimo nell’aprile 2010: i tre realizzati con la maglia dell’Udinese sono arrivati in altrettante vittorie.

    Sette gol per Cyril Théréau, due nelle ultime tre giornate: le sue marcature sono fruttate all’Udinese sette punti, solo Higuain, Dybala (nove), Menez e Callejon (otto) sono stati più determinanti per le rispettive squadre.

    Carlos Tévez è il capocannoniere della Serie A con 13 reti, quattro delle quali segnate nelle ultime cinque giornate.

    Dopo Higuain (28), Carlos Tévez è il giocatore ad aver centrato più volte lo specchio in questo campionato (27).

    L’
    Apache ha firmato – tramite gol o assist – il
    43% delle reti bianconerein questo campionato (19 su 44).

    Paul Pogba ha siglato la sua prima doppietta nella massima serie in Juventus-Udinese 4-0 del gennaio 2013.

    Nelle ultime tre gare di Serie A della Juventus, il primo gol della partita è sempre stato realizzato da Paul Pogba.

    Tre gol da subentrato per Álvaro Morata, nessuno finora ha segnato più di lui partendo dalla panchina.

    Maurizio Domizzi ha firmato la sua unica doppietta in Serie A in Napoli-Juventus 3-1 dell’ottobre 2007.

    Roberto Pereyra ha vestito la maglia dell’Udinese dal 2011 fino alla scorsa estate: 84 presenze e otto reti in A.

    Altri ex di questa sfida: Kwadwo Asamoah (114 presenze e otto gol in A a Udine dal 2008 al 2012) e Simone Pepe (104 presenze e 14 reti).

    Allan ha debuttato in Serie A il 2 settembre 2012, in Udinese-Juventus 1-4 ed è il giocatore che ha effettuato più contrasti in questo campionato, 92.


    SQUALIFICATI:

    Udinese: Kone (3).

    Juventus:Marchisio (1).


    DIFFIDATI:

    Udinese: Badu, Di Natale, Fernandes, Pasquale, Piris.

    Juventus:Lichtsteiner, Ogbonna, Pogba, Tévez, De Ceglie


    Le quote BWIN
    Il bookmaker bwin.it offre la vittoria dei ragazzi di Allegri (2) a 1.45. Il pareggio (x) è invece quotato 4.10, mentre un'impresa della squadra di Stramaccioni contro i campioni d'Inverno è data a 7.25 (1). 

    Fate le vostre previsioni anche da mobile, scaricando QUI l’app bwin Sports per iOS o Android.

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK