Juventus
    20.08.2014 19:12 - in: Amichevoli S

    Villar è già nel futuro

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Leone, Oceano, Baya e Giacomo, i figli di John Elkann e Andrea Agnelli, per la prima volta tutti insieme a Villar Perosa si sono divertiti con i sei gol con cui la squadra di Allegri ha superato la Primavera

    Villar Perosa significa tradizione, quindi un passato nobile che si rinnova, anno dopo anno. Mai come oggi però, a Villar, si è guardato il futuro negli occhi. Quelli curiosi ed emozionati  di Leone, Oceano, Baya e Giacomo, i figli di John Elkann e Andrea Agnelli, per la prima volta tutti presenti tutti insieme alla festa di Famiglia. Il presente è dei loro genitori, il futuro è loro. E vederli  a bordo campo, mentre si lasciavano rapire dalla partita, dai gol e dai 4.500 tifosi sugli spalti, regalava forza, sicurezza, ulteriore fiducia.

    Tutte sensazioni che la squadra di Allegri già trasmette. Anche durante la partita di oggi: solo un'amichevole, certo, ma giocata con buona intensità, impegno e la ferma volontà di rodare i meccanismi, a meno di due settimane dall'inizio del campionato.

    Così dopo appena tre minuti la Juve è già in gol con Tevez e il momentaneo pareggio della Primavera con  Roussos non fa che dare alla Prima Squadra ulteriore verve. Tevez colpisce ancora al 12', con un tap in facile facile dopo la traversa colpita da Llorente. Poi, al 35' si fa parare un rigore da Audero, ma ci pensano il diagonale di Lichtsteiner, il destro di Pereyra e il tocco raffinato di Vitale a mandare le squadre negli spogliatoi sul 5-1.

    La ripresa inizia come sempre all'insegna delle sostituzioni: in massa quelle operate da Allegri, più diluite nel tempo quelle di Grosso. Buenacasa, in campo con la Prima Squadra, rimpolpa il punteggio arrivando a deviare in spaccata il cross di Mattiello. E' il 6-1 con cui la partita si chiude, con un quarto d'ora di anticipo: il pubblico non ce la fa ad aspettare e quando scocca il 30' invade il campo, a caccia di una maglia, una foto, un abbraccio con i propri campioni. rAnche questa è Villar, ed è bella così.

    JUVENTUS A – JUVENTUS B 6-1

    RETI:  Tevez 3' pt, 10' Roussos, pt, Tevez 12'pt, Lichtsteiner 38' pt, Pereyra 43' pt, Vitale 44' pt, Buenacasa 15' st

    JUVENTUS A
    (Primo tempo)

    Buffon (27' pt Storari); Lichtsteiner, Marrone, Chiellini, Evra; Pereyra, Pirlo, Vitale; Marchisio;Tevez, Llorente
    (Secondo tempo)
    Storari (12' st Rubinho); Caceres, Bonucci, Ogbonna, Motta; Pogba, Padoin, Asamoah; Pepe, Buenacasa, Mattiello
    Allenatore: Allegri

    JUVENTUS B
    (Primo tempo)

    Audero; Mestre, Parodi, Pellizzari, Severin; Pellini, Macek, Roussos; Clemenza; Donis. Soumah

    (Secondo tempo)
    Audero (20' st Vitali); Mestre (5' st Granatiero), Parodi (5' st Volpe), Pellizzari (20' st Hromada), Severin; Pellini (20' st De Grassi), Macek (5' st Sakor), Roussos (5' st Otin); Clemenza ( 20' st Muratore); Donis. Soumah (5' st Udoh)Allenatore: Grosso

    ARBITRO: Ghersini

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK