Juventus
    21.10.2015 23:37 - in: Champions League S

    Barzagli: «Dovremo battagliare e stare attenti»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il difensore bianconero, resosi protagonista di un’altra prova monumentale, ha fatto queste dichiarazioni dopo Juventus- M'Gladbach

    La grinta di undici Barzagli, aveva chiesto Allegri dopo Inter-Juventus. Come lui anche molti tifosi su Twitter, prima e durante la gara. Ad ogni sua progressione, ad ogni suo anticipo dallo Stadium si sono levati applausi a scena aperta, segnale inequivocabile che La Roccia è in uno stato di forma splendida, ed è anche merito suo se la difesa bianconera è tornata impenetrabile in queste ultime uscite.

    Lui, uomo dalla lunga esperienza internazionale sui campi da gioco, è ben consapevole del significato di questo 0-0, al di là della buona prova personale.

    «Oggi era importante fare risultato, sarebbe stato un ulteriore passo in avanti verso la qualificazione. Dovremo ancora battagliare e stare attenti», è stato il suo monito a fine partita, difatti.

    Quanto rammarico nelle sue parole? Ce lo ha spiegato lui stesso. «Abbiamo fatto fatica a creare palle gol, è stata una partita molto tosta, molto fisica, ma lo sapevamo. Non è stata la migliore gara sul piano offensivo, ma questo riguarda tutta la squadra. Tuttavia alla fine non abbiamo rischiato tanto neanche allungandoci», ha aggiunto ai microfoni di Premium Sport.

    Un motivo particolare della poca lucidità sotto porta non c’è, secondo il difensore toscano, e qualora ci fosse non dipenderebbe certo dal mancato turnover, dopo appena una partita al ritorno dalla sosta. «Siamo abituati credo a giocare 2-3 match consecutivi. Al di là delle scelte, ci è mancato lo spunto personale davanti. Credo che la rivaluteremo a mente fredda, e poi tireremo le somme».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK