Juventus
    Juventus
      08.11.2015 09:00 - in: Serie A S

      Dieci cose da sapere su Empoli-Juve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le informazioni imprescindibili per arrivare preparati al match di stasera
      1. I precedenti parlano bianconero

      L’Empoli ha raccolto solo due punti nelle ultime 10 sfide di Serie A con la Juventus. Complessivamente, i toscani hanno battuto la Signora appena due volte in 18 incroci nella massima serie – entrambi i successi sono arrivati in casa, ma sono a secco di gol nelle ultime quattro partite di Serie A giocate contro i bianconeri.

      D'altronde, è una  storia recente, quella delle sfide fra Juventus e Empoli. Abbiamo avuto modo di ricordarlo qui. Le due squadre, infatti, non si sono mai affrontate in Serie A prima del 1986. Da allora, 9 le sfide disputate a Empoli. La Juventus ha vinto 5 volte in trasferta (l’ultima nel 2014), pareggiando in 2 occasioni.

      2. Il confronto con lo scorso anno

      L'Empoli di Marco Giampaolo ha conquistato 14 punti dopo 11 giornate, quattro in più rispetto a quelli totalizzati da Sarri nella passata stagione. Cos'altro è cambiato dall'anno scorso? Leggete qui. 

      3. Lo stato di forma

      L’Empoli ha vinto tre delle ultime cinque partite di campionato e in casa arriva da due successi di fila: è dal febbraio 2007 che i toscani non vincono almeno tre gare interne consecutive in Serie A. I nostri prossimi avversari vanno a segno in campionato da cinque gare consecutive, ma in quattro di queste hanno segnato un solo gol: l'ultimo esempio è stata la partita di Palermo, vinta per 0-1 grazie alla rete di Saponara.

      4. Juve a due facce

      La Juventus è la squadra della Serie A che tenta maggiormente la conclusione (202) e, dopo la Fiorentina, quella che concede meno tiri agli avversari (91). Appena cinque dei 10 gol incassati dai bianconeri sono arrivati con tiri da dentro l’area di rigore, un primato in Serie A.

      Tuttavia, bisogna migliorare la mira in attacco in quanto appena l’8% delle conclusioni bianconere si tramuta in rete e solo il 38% centra lo specchio della porta. A proposito di sfortuna, solo il Palermo (otto), ha colpito più legni dei ragazzi di Allegri (sei) in questo avvio di torneo.

      5. Colpiti a freddo

      La Juventus ha subito gol col primo tiro nello specchio concesso agli avversari per sei volte in questo campionato, inclusa la rete di Bovo nel derby di sabato scorso. I ragazzi di Allegri non sono riusciti a mettere insieme due vittorie di fila in questo campionato, e domenica è un buon momento per sbloccarsi.

      Le Quote Bwin

      Campioni d'Italia in carica con i favori del pronostico? Diamo uno sguardo alle quote dei bookmaker: bwin offre l’1 dell’Empoli a 4.60, la X a 3.50, il 2 corsaro della Juventus a 1.83. E sarà una sfida con più o meno di 2,5 gol? Scelta “Più” a 2.00, “Meno” a 1.72. Per tutte le altre tipologie di puntata, visita il sito www.bwin.it.

       

      6. Il loro punto di forza

      Riccardo Saponara, con quattro reti e tre assist, ha contribuito al 58% dei gol dell’Empoli in questo campionato, sette su 12: per lui però nessun gol e due sconfitte nei due precedenti con la Juventus in Serie A.

      Qui potete trovare un'analisi più approfondita dei numeri dell'ex fantasista rossonero in questa stagione. 

      7. Il punto debole

      L’Empoli è, assieme al Verona, la formazione che ha subito più reti di testa in questo campionato (sei) e, alla pari del Sassuolo, la più battuta sugli sviluppi di calci d’angolo (quattro).

      8. Buoni ricordi

      Alvaro Morata ha segnato lo scorso anno al Castellani, in quella che è stata la sua prima partita da titolare in campionato con la maglia della Juve.

      9. I precedenti tra allenatori

      Equilibrio nei cinque precedenti in Serie A tra Marco Giampaolo e Max Allegri: due vittorie a testa, un pareggio.

       Marco Giampaolo ha sempre perso contro la Juventus nella massima serie: sette partite, 16 gol subiti, appena cinque segnati guidando Ascoli, Cagliari, Catania e Siena. Le due gare della passata stagione vinte entrambe per 2-0 dai bianconeri, sono gli unici precedenti per il tecnico livornese contro l’Empoli nel massimo campionato.

      10. Stat Attack
      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK