Juventus
    08.12.2015 23:30 - in: Champions League S

    Dybala e quella traversa…

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Ho pensato 100 volte a quel tiro, la palla non è proprio voluta entrare», il rammarico dell’argentino

    Una delle immagini che resta impressa a tutti nella serata di Siviglia è la clamorosa traversa colpita con un gran tiro dal limite di Paulo Dybala: «Ho pensato cento volte a quel tiro – ammette la  Joya -  Poteva essere il gol che valeva il primo posto e invece così non è stato».

    Oltre alla sua stoccata, Paulo cita le numerose occasioni che non hanno portato il pareggio ai bianconeri: «Dispiace molto, dopo l’uno a zero per il Siviglia oltre a me  ci sono state palle buone per PogbaMorata, ma stasera proprio non voleva entrare».

    Continua sul compagno d’attacco: «Alvaro è un grande attaccante, lo scorso anno ogni pallone del genere sui suoi piedi era gol, si sbloccherà sottoporta. Morata fa un grande lavoro, corre e si sacrifica».

    Sono molte le qualità della Joya, fra cui l’intesa con tutti i compagni d’attacco: «Con Alvaro mi muovo di più  nello spazio e in profondità, mentre con Mandzukic, che predilige l’uno-due, gioco di sponda». I risultati sono sempre eccellenti, anche quando ci si mette di mezzo una traversa.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK