Juventus
    Juventus
      12.11.2015 21:00 - in: Eventi S

      In memoria delle vittime dell'Heysel

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      A Bruxelles, Gigi Buffon e Giorgio Chiellini, insieme a tutta la squadra azzurra, hanno deposto un mazzo di fiori ai piedi della lapide dedicata alle persone che il 29 maggio 1985 persero la vita. Ritirata la maglia azzurra numero 39
      Getty Images

      La Juventus e la Nazionale italiana ricordano le vittime della tragedia dell'Heysel. Questa sera, a Bruxelles, Gigi Buffon e Giorgio Chiellini insieme al presidente del J-Museum Paolo Garimberti, alla presenza di tutta la squadra azzurra, hanno deposto un mazzo di fiori davanti alla lapide dedicata alle 39 persone che, il 29 maggio del 1985, persero la vita in una delle notti più cupe della storia del calcio.

      In loro ricordo Mariella Scirea e il Presidente dell'Associazione dei familiari delle vittime dell'Heysel Andrea Lorentini, hanno ritirato dalle mani del Presidente federale Carlo Tavecchio e del dg Michele Uva, la maglia azzurra numero 39.

      Le commemorazioni proseguiranno domani sera, quando la Nazionale italiana affronterà in amichevole il Belgio. Al 39’ del primo tempo, tutto lo stadio e le squadre saranno coinvolte nel ricordo di quella terribile sera di 30 anni fa, mentre i nomi delle vittime, tutte insieme, uno per uno, senza distinzioni di nazionalità o fede calcistica, saranno ricordati sui maxischermi dello stadio.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK