Juventus
    Juventus
      11.10.2015 13:14 - in: S

      JAcademy: una vittoria, un pari, una sconfitta

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Pareggiano il derby gli U15 e i Giovanissimi 2002, lo perdono invece gli U17 Lega Pro. Successo per i ragazzi di Tufano sul Novara, anch'esso per 2-1
      Derby della Mole U15

      Un primo tempo all’insegna del bilanciamento di forze, ma anche dell’imprecisione in zona gol di entrambe le squadre, ed una ripresa più palpitante, che ha registrato entrambe le marcature e gli assalti delle formazioni cittadine alla ricerca del gol vittoria. Si può sintetizzare così il Derby della Mole tra gli U15 di Cei e quelli del suo collega Fogli, terminato oggi 1-1 al campo Leonardo da Vinci di Grugliasco.

      Dopo un inizio di marca granata, con un Toro più in vena di conclusioni verso la porta di Siano, sono i bianconeri a prendere in mano il pallino del gioco creando una maggior mole di pericoli, soprattutto con Diallo e Leone, autore di una insidiosa conclusione.

      La seconda frazione di gara non si chiude tuttavia a reti bianche come la prima: al 9’ della ripresa, infatti, il 9 avversario Ekra Ange pesca il jolly e manda in vantaggio i suoi dopo che Mazzone aveva sfiorato il vantaggio per la Juve con un clamoroso tiro di testa, che il portiere Fontana toglieva all’ultimo istante dall’incrocio dei pali. 

      La Juve non ci sta e reagisce, trovando il meritato pari con il suo numero 9, questa volta, ovvero Diallo. La parte finale di gara è un capovolgimento di fronte dopo l’altro, con Siano decisivo su alcune occasioni granata nei minuti finali.  Il risultato però non cambia più, eguagliando quello dell’ultimo derby Primavera, terminato anch’esso 1-1 qualche settimana fa.

      Tra poco scocca l’ora del Derby della Mole anche per gli U17 Fascia B: su questa stessa pagina vi daremo conto del risultato, assieme a quello di Juve-Novara dei ragazzi di Tufano.

      La stracittadina degli U17 Fascia B

      Nell’altro derby di giornata, quello del Campionato Nazionale Professionisti U17 Lega Pro, valido per la 5a giornata di andata del Girone A, i bianconeri cedono invece il passo ai pari età del Toro con il risultato di 2-1. 

      Una partita che si inserisce nel percorso di crescita generale, come ravvisato da mister Sacchini a fine partita, in cui viene insegnato ai ragazzi a creare gioco, essere coraggiosi e prendersi le proprie responsabilità. E a quest’età, giocando con questa mentalità, è fisiologico incappare talvolta in qualche errore difensivo.

      Come quelli che si sono rivelati decisivi quest’oggi alle 15, al campo L. da Vinci di Grugliasco: è proprio uno svarione della retroguardia juventina a lanciare già al secondo minuto di gioco gli attaccanti granata, che si presentano a tu per tu con il portiere Busto. Se in occasione del primo tiro salva la traversa, miglior fortuna non assiste con la ribattuta agevole di Piu, che controlla e mette in rete. 

      Dopo un inizio così rocambolesco,i bianconeri salgono in cattedra e riescono a rimettere in piedi la partita, aiutati anche da un paio di ottime parate di Busto: i primi squilli sono di Lombardi (su assist di Meneghini), Nicolussi e Cappellini, che sfiora la rete su punizione.

      La ripresa inizia con la Juve sotto di un gol, ma arrembante: Favre trova il pareggio con un gran tiro al volo, ma è nuovamente un infortunio difensivo bianconero a favorire la rete avversaria. Palla persa a centro campo, rincorsa e atterramento del 10 avversario Gonnella: è fallo da rigore, per l'arbitro, a cui segue la trasformazione vincente del numero 9 granata, Rauti. 

      I nostri chiudono in 9, per via delle espulsioni di Pessol (doppio giallo) e Sbordone (rosso diretto). 

      Nel weekend si è giocato anche un terzo derby, ovvero quello dei Giovanissimi 2002, anch'esso finito con lo stesso risultato U15, ovvero 1-1. 

      Vincono gli U17 Fascia A e B

      Chiudiamo il riepilogo dei risultati di giornata in crescendo, ovvero con la vittoria dell'U17 Fascia A e B sul Novara per 2-1.

      Quindici punti in sei partite sono ora il viatico in classifica degli atleti di mister Tufano, che oggi hanno colto un successo (in rimonta) sui pari età del Novara grazie alle reti di Goh, al 35' del primo tempo, e Kean, al 13' della ripresa. A poco è valso dunque il momentaneo vantaggio degli ospiti, che hanno provato a sorprendere i bianconeri al campo Ale&Ricky di Vinovo con il n. 11 Stoppa, autore della prima marcatura. 

      Il prossimo turno li vedrà andare all'assalto della vetta della classifica contro la Pro Vercelli, essendo al momento di scrivere secondi dietro alla capolista Sassuolo a punteggio pieno.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK