Juventus
    07.09.2015 22:22 - in: S

    La Juve incontra le famiglie della JAcademy

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il club bianconero ha accolto le famiglie dei ragazzi del proprio settore giovanile allo Stadium per inaugurare la nuova stagione sportiva

    Una giornata di festa allo Stadium per dare il via alla stagione sportiva 2015/16 del Settore Giovanile ma, soprattutto, per incontrare le tante famiglie che quotidianamente vengono coinvolte nella vita del club attraverso i propri ragazzi, i quali sognano di ripercorrere le orme di grandi campioni come Claudio Marchisio.

    Davanti alla folta platea di presenti, il Direttore del Settore Giovanile Braghin ha illustrato le novità per l’Academy bianconera ai blocchi di partenza di una nuova stagione, condividendo e presentando programmi e obiettivi dell’annata alle porte.

    L’incontro guidato dal professor Sassi, preparatore atletico e responsabile del Training Checkha visto l'intervento di Stefano Baldini, Coordinatore Tecnico del Settore Giovanile, che si è soffermato sulle metodologie d’allenamento comuni a tutta la Juventus – dalle attività di base alla Prima Squadra. 

    All’importanza della nutrizione e della cura della salute del corpo è stato dedicato il discorso del dott. Stefano Suraci, mentre il prof. Giuseppe Vercelli ha illustrato alcune regole fondamentali di comportamento, utili per i giovani calciatori e per la loro corretta crescita. Con lui durante l'appuntamento odierno, pensato allo scopo di consolidare il rapporto fra la società e le famiglie, si è parlato insieme di come superare i conflitti, come comunicare correttamente con i ragazzi e di come gestire i momenti più critici. 

    Indirizzandovi alla GALLERY dell’evento, non possiamo che rinnovare a tutti - ai giovani atleti e alle loro famiglie – l’augurio per una buona stagione bianconera!  

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK