Juventus
    22.08.2015 18:17 - in: S

    La prima giornata del trofeo Ale&Ricky

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    In corso a Torino il trofeo dedicato alla memoria dei due giovani bianconeri scomparsi nel 2006: otto le partite giocate quest’oggi

    E’ in pieno svolgimento presso il Campo Atletico Gabetto di Strada delle Cacce a Mirafiori, Torino, il nono memorial “Ale&Ricky sempre nel cuore”, che quest’anno si contendono otto formazioni di Giovanissimi, divise in due gruppi (professionisti e dilettanti).

    La due giorni di sport, per onorare il ricordo dei due ragazzi delle giovanili bianconere Alessio Ferramosca e Riccardo Neri che ci hanno lasciato il 15 dicembre 2006, vede in campo la formazione Under15 della Juve che quest’oggi se l’è vista contro i pari età dell’Aston Villa e dell’Atalanta. Mister Cei, assente in panchina per un problema familiare, è stato sostituito per l’occasione da Corrado Grabbi.

    La partita del mattino si è conclusa con un pareggio contro gli inglesi dell’Aston Villa: di Diallo il gol del momentaneo 1-1, dopo che i piccoli bianconeri erano passati in svantaggio a seguito di un rigore fischiato per fallo di mano di Brero).

    Meno fortunati i nostri ragazzi nel pomeriggio, quando l’Atalanta è riuscita ad imporsi con un netto 6-0 ai danni dei padroni di casa.

    È poi terminata 2-0 per il Torino, la sfida contro l'Aston Villa. Nel girone dilettanti, invece, Castelfiorentino-Olmo si è conclusa 2-0, mentre il Chieri ha avuto la meglio sul Chisola per 2-1.

    Domani, nel pomeriggio, le finali: alle 16.00 quella per il terzo e quarto posto, che metterà di fronte le due seconde classificate dei gironi, mentre le due vincenti se la vedranno nella finalissima, in programma alle 17.30.

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK