Juventus
    27.07.2015 20:47 - in: Serie A S

    Marotta: «Sarà il campionato più avvincente degli ultimi anni»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Molte squadre si sono rinforzate. Roma-Juve alla seconda? Non sarà determinante»

    Roma-Juventus, alla seconda giornata. Il sorteggio del prossimo campionato di Serie A, tenutosi in serata a EXPO, regala un inizio col botto e i bianconeri, dopo l'esordio casalingo contro l'Udinese, già nell'ultimo week-end di agosto saranno impegnati all'Olimpico contro la più agguerrita avversaria della passata stagione: «Entrambe sono due squadre attrezzate per lottare per lo scudetto indipendentemente dal fatto che si incontreranno alla seconda giornata – commenta l'amministratore delegato Giuseppe Marotta - In questi quattro anni abbiamo vinto altrettanti scudetti, ma affrontando calendari diversi: in ogni partita c'è da soffrire per ottenere i tre punti, quindi la partita con la Roma alla seconda non sarà determinante».

    «Quale sarà l'avversario più agguerrito quest'anno? Prima di parlarne si dovrà vedere come si concluderà il mercato – continua Marotta – Molte squadre si sono rafforzate, vedo l'Inter come candidata allo scudetto, la solita Roma, il solito Napoli, il Milan che ha cambiato allenatore e si ha operato bene. Sarà il campionato più avvincente degli ultimi tre, quattro anni».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK