Juventus
    Juventus
      08.10.2015 13:59 - in: Fan S

      Preparazione, obiettivi, prossime sfide: Neto a tutto campo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il portiere brasiliano si è raccontato ai microfoni di JTv, rispondendo alle domande giunte via mail, telefono e.. Twitter.

      Allenamento, equilibrio, professionalità: in queste tre parole si può riassumere l'inizio di avventura bianconera di Norberto Murara Neto secondo quanto hanno appreso i telespettatori di JTv quest'oggi, durante la chiacchierata settimanale 'Filo Diretto'. 

      Il 26enne portiere brasiliano, chiamato in causa da Allegri durante la preparazione estiva e nella scorsa Juventus-Frosinone, ha raccontato ai microfoni dell'emittente bianconera come sia fondamentale lavorare ogni giorno con la consapevolezza che l'oppportunità di scendere in campo possa capitare da un momento all'altro. E, quando questo avviene, è essenziale non solo saper rispondere 'presente', ma farlo anche sfoderando una prestazione di livello. L'unica tipologia di prestazione che la Juventus, tradizionalmente, conosce. 

      Mi preparo sempre come se dovessi giocare: questa è la mentalità giusta per essere pronto a cogliere ogni opportunità. 

      Norberto Murara Neto 08/10/2015

      Come di consueto, l'ospite del salotto di JTv è stato interpellato anche su argomenti extra-calcistici, come la sua vita privata e gli hobby nel tempo libero. "Sono malato per tutti gli sport, soprattutto tennis e basket oltre il calcio. Ma quando non lavoro mi piace stare a casa con mia moglie ed il mio cane, sono una persona tranquilla", ha confessato. 

      "Prima delle partite mi piace sentire musica brasiliana che mi ricorda dei bei momenti vissuti con la famiglia", ha quindi aggiunto Neto, rivelando come abbia "avuto la fortuna di trovare uno spogliatoio sano e che mi ha riservato una accoglienza fantastica. Sto spesso con i brasiliani: conosco Alex Sandro da quando avevo 15anni". 

      Ma una delle parti più succose delle trasmissioni ha riguardato uno dei canali social di Juventus.com, ovvero Twitter: attraverso l'hashtag #FiloDirettoJtv, infatti, molti di voi prima della trasmissione hanno potuto 'alzare la mano' prenotandosi per una domanda da porgere al fuoriclasse brasiliano. 

      Lui, naturalmente, non si è tirato indietro, rispondendo a domande specifiche sull'allenamento con Filippi e sul suo idolo da bambino ("il padre, anch'egli portiere"). 

      Non potevano mancare infine i richiami all'attualità, e alla risalita verso la vetta della classifica che la Juventus è intenzionata a compiere già a partire dalla prima gara dopo la sosta, ovvero il Derby d'Italia. E anche su questo, Neto non ha dubbio alcuno... 

      "Siamo consci delle nostre potenzialità e sappiamo dove possiamo arrivare. Con il rientro degli infortunati, abbiamo la possibilità di fare il salto in campionato

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK