Juventus
    08.12.2015 16:52 - in: UEFA Youth League S

    Primavera, niente da fare

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Vince il Siviglia lo “scontro diretto” per accedere alla seconda fase della Youth League: 1-0 il finale per gli andalusi

    Finisce l’avventura europea della nostra Under 19: i ragazzi di Mister Grosso perdono a Siviglia di misura, per uno a zero e si rendono protagonisti comunque di una buona prestazione, non sufficiente però per passare il turno.

    Aveva bisogno di una vittoria contro gli andalusi, la Juve, in quello che era un vero e proprio spareggio per proseguire la Youth League: infatti le due squadre sono arrivate all’ultima  giornata della fase a gironi con un distacco di due soli punti in classifica a favore del Siviglia.

    Se però si pensa che i padroni di casa oggi siano scesi in campo per amministrare il vantaggio in graduatoria, giocando in difesa, ci si sbaglia: nel primo tempo la partita è equilibrata e piuttosto intensa, con occasioni da entrambi i lati.

    A ben guardare la partita, se si vuole sintetizzare, sono due gli episodi decisivi del match, che avvengono in meno di un quarto d’ora. A fine primo tempo Cassata si vede sventolare davanti il cartellino rosso e lascia la Juve in dieci, e la sfida si mette davvero in salita quando, al minuto 12 della ripresa, Sanchez porta in vantaggio i suoi.

    La Juve ha bisogno di due reti, ma non le trova: è anzi il Siviglia ad andare vicino un paio di volte al raddoppio nei minuti finali. Ultimo squillo, però, per i bianconeri: gran botta dal limite di Kean Moise, neo entrato, che costringe il portiere del Siviglia a una bella parata in corner.

     
    UEFA Youth League - Match Day 6
    Stadio Municipale di Pilas (Siviglia)
    Siviglia-Juventus 1-0
    Marcatori: 12' st. Jose'.

    Siviglia: Juan Soriano, Sergio Lopez, Juanmi, Eliseo, Amo, Brice (Cap.), Gonzalo, Genaro (2' st. Raul), Manuel (23' Jose' Mena), Jose' (34' st. Ruben), Shved.
    A disposizione: Javi Diaz, Adriano, Javier, Vicente.
    Allenatore: Augustin Lopez.

    Juventus: Audero, Parodi, Zappa, Kastanos, Romagna (Cap.), Lirola, Udoh (10' st. Pozzebon), Clemenza (39' st. Kean), Cassata, Coccolo, Macek (18' st. Vadala').
    A disposizione: Consol, Vogliacco, Bove, Merio.
    Allenatore: Fabio Grosso.

    Ammoniti: 34' pt. Macek (J) per gioco falloso, 28' st. Kastanos (J) per gioco falloso, 42' st. Vadala' (J) per gioco non regolamentare, 10' pt. Genaro (S), 14' st. Raul (S), 28' st. Shved (J), 48' st. Ruben (S).
    Espulsi: 43' pt. Cassata (J) per gesto violento.

    Classifica finale del Girone Eliminatorio:
    Manchester City 11 pt.
    Siviglia 11 pt.
    Juventus 6 pt.
    Borussia Monchengladbach 5 pt.

    Prossimo impegno:
    Campionato 12° Giornata del Girone di Andata
    Spezia-Juventus
    Sabato 12 dicembre ore 14.30

    La GALLERY

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK