Juventus
    Juventus
      15.12.2015 16:35 - in: Coppa Italia S

      Quando #JuveTorino è Derby di Coppa

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      La storia racconta di sedici stracittadine nella Coppa nazionale: una di queste valse la vittoria finale alla Signora

      Ventidue anni.

      Tanti ne sono trascorsi dall’ultima volta in cui la Juventus ha incontrato il Toro in Coppa Italia. Anzi, più di ventidue, a voler essere precisi, dato che il più recente #DerbyDellaMole in coppa si è svolto il 31 marzo 1993. Ma prima di raccontare quell’ultima volta, torniamo molto indietro nel tempo, alla prima occasione in cui il Derby Della Mole fu derby di Coppa.

      Il precedente del 1938, infatti, è di quelli importanti: si tratta della  finale del torneo. Il 1 maggio la Juve vince al Filadelfia nella gara di andata (3-1, segnano Bellini due volte e De Filippis) e si ripete allo stadio Mussolini al ritorno, sette giorni dopo, grazie a una doppietta di Gabetto che fissa il 2-1 finale. Un doppio successo che significa Prima Coppa Italia nella bacheca bianconera

      Comprendendo quella che vi abbiamo appena raccontato, sono in tutto 16 le sfide fra bianconeri e granata nella coppa nazionale, in cui la Juve si è imposta 7 volte, pareggiando in 5 occasioni.

      Doppia vittoria per la Signora nel 1958, ma stavolta siamo ancora alle fasi eliminatorie. La Juve si impone all’andata 2-0 grazie a Stacchini e Montico; ancora Montico e Boniperti al  Filadelfia nel retour match, vinto 2-1.

      Servono invece i rigori ai bianconeri per avere la meglio del Toro nella finale per il terzo posto dell’edizione ‘60/’61:  i tempi regolamentari si erano conclusi sul 2-2, con Juve avanti grazie a Cervato e Cavallito e ripresa per due volte dai granata.

      1965: “La Vittoria dell’Orgoglio”, come titola l’articolo, estratto da Hurrà Juventus, che vedete di seguito: un derby tirato e combattuto, risolto da Menichelli al minuto 65.

      Si tratta di un altro precedente che porta bene alla Juventus, che in quella stagione vincerà la Coppa.

      Doppio Derby anche nel 1972, ma non si tratta di una sfida a eliminazione, bensì di due incontri in una formula a girone finale. Finiscono entrambi per 2-1 a favore della squadra “di casa” (entrambe le partite si giocano infatti al Comunale). Furino e Anastasi i match winner per la Juve, di Capello il gol del momentaneo pareggio nell’incontro poi vinto dal Toro.

      Una doppia sfida di semifinale è quella datata 1980, ed è all’insegna del massimo equilibrio: zero a zero sia all’andata che al ritorno, il Toro accede alla finale nuovamente ai calci di rigore.

      Nel 1988 la Juve non riesce, ancora una volta in semifinale, a ribaltare il 2-0 per il Toro della gara di andata. Finisce 2-1 al ritorno, grazie ai gol di Brio e De Agostini. Ma al 19’ minuto, lo stesso De Agostini era stato sfortunato protagonista di un’autorete, che di fatto, qualifica il Toro all’atto conclusivo.

      Ancora semifinale, ancora derby: l’ultimo che vi raccontiamo. Anzi, gli ultimi 2: siamo nel 1993, Lo stadio è il Delle Alpi, dove si giocano sia l’andata che il ritorno. Il turno lo passano i granata, grazie a un doppio pareggio: 1-1 all’andata (in cui la Juve gioca in “trasferta”) e, appunto, in quel 31 marzo di cui vi accennavamo all'inizio, 2-2.

      La duplice sfida vive sempre dello stesso leit motiv: bianconeri avanti (con Baggio, all’andata, con un’autorete di Marchegiani e un gol di Ravanelli poi, al ritorno) e Toro a inseguire. Decisivo per l’accesso alla finale è il gol di Aguilera al minuto 63 della partita di ritorno, cui i bianconeri non riusciranno più a rispondere.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK